domenica 14 Luglio 2024,

Provincia di Latina

Ξ Commenta la notizia

Fondi. All’opera per un “Parco di tutti”. Un primo passo è fatto

scritto da Redazione
Fondi. All’opera per un “Parco di tutti”. Un primo passo è fatto

Davvero un incontro positivo quello svoltosi a Fondi ieri, martedì 10 marzo, presso la sede operativa dell’Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi.
Questa la valutazione a caldo che può essere fatta a conclusione del primo incontro con alcune realtà, associazioni e cooperative, operanti in comuni dell’area parco che si occupano di disabilità, convocato dall’Ente Parco con l’intento di avviare un tavolo di confronto con l’obiettivo di rendere il Parco sempre più e meglio accessibile e fruibile a tutti.
All’incontro hanno partecipato rappresentanti dell’Associazione “Rete Solidale” e delle cooperative “Astrolabio”, “Diafora”, “La Rosa dei Venti” e “Lem”. E’ intervenuto all’incontro, inoltre, il Sindaco di Pastena, Arturo Gnesi. Per l’Ente Parco erano presenti il Direttore Crescenzo Fiore e Gabriella Tiribelli, dell’Area Comunicazione.
Da parte dell’Ente Parco, pur a fronte di una situazione generale non certo facile, si è confermato l’intento di voler operare più efficacemente possibile per rendere più agevole la fruibilità dell’area protetta, dei suoi siti, strutture e servizi, da parte di tutti i cittadini, residenti o visitatori.
Il Parco per portare avanti tale impegno ha voluto anche avviare un confronto e una possibile collaborazione coordinata e durevole con quei soggetti associati che, nel comprensorio dell’area protetta, si attivano e operano in favore e con persone con disabilità.
E’ volontà dell’Ente Parco, anche in questo caso, di coinvolgere il maggior numero possibile di soggetti competenti e interessati al tema.
Le realtà presenti all’incontro, dopo una sintetica presentazione delle loro specifiche esperienze, hanno di fatto tutte apprezzato l’invito e soprattutto l’intento di fondo della riunione organizzata dal Parco e, allo stesso tempo, hanno confermato la loro disponibilità a collaborare al tavolo tecnico.

Rispondi alla discussione

Ultime notizie

Facebook