venerdì 05 Marzo 2021,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Cisterna. Patto Comune Sindacati per emergenza sociale

scritto da Redazione
Cisterna. Patto Comune Sindacati per emergenza sociale

Si è tenuto nei giorni  l’incontro tra il sindaco di Cisterna, i responsabili del settore dei Servizi Sociali e le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative del territorio e aderenti al protocollo d’intesa con l’ANCI Lazio.
Erano presenti Michele Virgilio (UGL Latina), Luigi Garullo (UIL Latina), Claudia Baroncini (CISL Latina), Lucilla Magini (CGIL Latina), Mauro Santilli (FNP CISL Cisterna), Rolando Borgetti e Francesca Salvatore (UILP Latina), Maria Ada Angioloni (SPI CGIL Cisterna), Michele Marocco e Tiziano Di Nicola (CISL FP Latina).
Scopo della riunione è stato l’attivazione di una intesa per una stretta e strutturata collaborazione sui principali temi sociali ad iniziare dal fondo di solidarietà istituito dal Comune di Cisterna.
“L’incontro è scaturito e si è incentrato – spiega il sindaco Antonello Merolla – soprattutto sulla stesura della graduatoria definitiva del fondo di solidarietà e mi ha dato la possibilità di esporre alle organizzazioni sindacali quanto questa amministrazione ha messo in campo, dall’inizio del mandato, in materia di servizi sociali. E’ stato utile soprattutto per far comprendere, al di là delle esternazioni lette sui giornali, che non sono mai state tagliate risorse riconducibili al welfare e ai servizi sociali ma anzi incrementate, ove possibile, con fondi derivanti dalla razionalizzazione, nota come spending review, del nostro bilancio comunale.
I rappresentanti sindacali hanno espresso soddisfazione ed apprezzamento per il fatto che sia istituito un apposito Fondo di Solidarietà non finanziato da contributi esterni ma ricavati direttamente dal bilancio comunale e che tale azione fa comprendere la grande attenzione posta verso le problematiche sociali”.
Nella riunione è stata analizzata la situazione generale che risente delle difficoltà economiche con conseguente aumento esponenziale, e in tempi rapidissimi, della richiesta di aiuto al settore dei servizi sociali.
La riunione si è svolta in un clima di grande collaborazione e disponibilità da parte di tutti con l’impegno a poter raggiungere in tempi brevissimi un accordo, sancito dalla sottoscrizione di un protocollo d’intesa, per una collaborazione attiva e condivisa sulle problematiche sociali di Cisterna.
Si è convenuto inoltre che nella prossima riunione, da svolgersi entro i prossimi dieci giorni, sarà definita e condivisa la pubblicazione della graduatoria del fondo di solidarietà.
“Ringrazio tutti i partecipanti – ha concluso Merolla – e sono certo che abbiamo intrapreso la giusta strada per una politica sociale condivisa ancora più equa ed efficace”.

Rispondi alla discussione

Facebook