sabato 22 Giugno 2024,

News

Ξ Commenta la notizia

Terracina. Il Tar annulla il contratto tra Comune e Servizi Industriali

scritto da Redazione
Terracina. Il Tar annulla il contratto tra Comune e Servizi Industriali

Il T.A.R. sezione di Latina ha accolto il ricorso presentato dalla De Vizia Transfer S.p.a. contro la determina dirigenziale n. 48 dell’11 luglio 2013  on la quale era stata disposta l’aggiudicazione definitiva della gara d’appalto per l’affidamento dei servizi di nettezza urbana, raccolta e trasporto dei rifiuti urbani ed assimilati, compresi gli oneri di smaltimento ed altri servizi connessi, per la durata di 6 anni – rinnovabili per ulteriori 3 anni – in favore della Servizi Industriali S.r.l..
Importo a base d’asta complessivo dell’appalto ammontava a € 48.294.000,00 oltre a € 546.000,00 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.
Per effetto della decisione il TAR di Latina (Sezione Prima) definitivamente pronunciando:
– annulla gli atti impugnati;
– dichiara inefficace il contratto stipulato con la società Servizi Industriali s.r.l.;
– ordina il subentro della ditta ricorrente (la De Vizia Trasfer S.p.a) nell’espletamento del servizio in appalto a decorrere dal trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione della presente sentenza;
– Condanna il Comune al risarcimento dei danni subiti dalla società ricorrente, nei limiti indicati in motivazione (circa 150.000,00 euro).

Rispondi alla discussione

Facebook