venerdì 14 Giugno 2024,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Terracina. “Una vecchia insegna che racconta il tempo passato … inutilmente”

scritto da Redazione
Terracina. “Una vecchia insegna che racconta il tempo passato … inutilmente”

Questa istantanea forse può trasmettere a chi la guarda la precarietà del luogo che sottende, compresa la perniciosa incapacità di gestione politica di Terracina.

L’intera area portuale, infatti, soprattutto dopo la dismissione delle attività legate all’escavazione del porto canale e la chiusura del “Centro turistico e sportivo del Molo”, precipita in un declino tale da non poter essere fruibile per i cittadini e bloccata ad ogni iniziativa di recupero.

C’è da riferire che qualche “illuminato, che guardava con fiducia al suo stretto futuro” tentava in maniera non proprio legittima di assegnarla a qualche amichetto forestiero, suscitando però energiche reazioni di soggetti terzi interessati, che sfociarono in puntuali ricorsi agli organi di giustizia, bloccando ogni altro percorso possibile.

La storia del porto e della portualità terracinese è oggettivamente lunga e tormentata, oltre che includente su tutta la linea, e non potevamo che sintetizzarla con una vecchia e mal ridotta insegna, che ci racconta del tempo passato … inutilmente!

Chess’è!

I commenti non sono chiusi.

Facebook