venerdì 14 dicembre 2018,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Provincia di Latina

Ξ Commenta la notizia

Terracina. Ponte sul Sisto: “E io pago!”

scritto da Redazione
Terracina. Ponte sul Sisto: “E io pago!”

Ci siamo quasi, a breve partirà il cantiere al km. 9,400 della S.P. Badino, laddove (si vocifera non più tardi di Ottobre 2018), sarà inaugurato il “provvisorio” ponte del Sisto, struttura in acciaio (e non solo) che verrà realizzata dalla Janson Bridging Italia srl, azienda di origine olandese leader nel settore delle costruzioni di ponti modulari e piattaforme.

Tale operatore economico è l’unico ad aver riscontrato la procedura di appalto di servizi e forniture indetta dalla Provincia di Latina, e quindi l’istruttoria sarà indubbiamente spedita, con l’aggiudicazione che probabilmente si concretizzerà entro fine Agosto 2018, e consequenziale avvio dei lavori a Settembre 2018.

La società affidataria si avvarrà verosimilmente di altra impresa in subappalto, anche per garantire celerità nell’esecuzione e nella consegna definitiva, subito dopo le doverose attività di verifica e collaudo.

Il ponte provvisorio, dotato di passaggio pedonale protetto, sarà regolato da lanterna semaforica per la circolazione dei veicoli a senso unico alternato, ed il costo di noleggio (oltre 200.000,00 € / anno) sarà a totale carico della Provincia di Latina per il primo periodo, mentre dal secondo e successivi graverà esclusivamente sulle casse pubbliche del Comune di Terracina, ma questa è un’altra storia, come la “paventata” declassificazione del solo tratto interessato e la sopportazione integrale del “sarà” ponte definitivo (per una spesa di oltre 2.000.000,00 €) da sostenersi esclusivamente con il contributo economico-finanziario del Comune di Terracina, ferma restando l’acquisizione al demanio stradale comunale dei cinquanta metri di che trattasi (che dovrà essere comunque avallata dai competenti organi regionali, oltre che dal Consiglio Comunale terracinese), mentre il Comune di San Felice Circeo (che trovasi a non molte centinaia di metri dal Sisto) beneficerà del ripristino della circolazione stradale a costo zero.

Giovanni Stefanelli

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+