sabato 04 Febbraio 2023,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Terracina: la presa della Battigia, Mare Libero e dichiarazioni “fancazziste”

scritto da Redazione
Terracina: la presa della Battigia, Mare Libero e dichiarazioni “fancazziste”

A Terracina si e’ svolto pacificamente l’evento nazionale del Coordinamento nazionale Mare Libero nonostante i contemporanei attacchi social del Presidente locale del Sindacato Italiano Balneari che ha gentilmente appellato i pacifici cittadini che partecipavano come “fancazzisti” e nonostante una persona qualificatasi come Coordinatore degli Assistenti Bagnanti abbia cercato di dissuaderci dal camminare sulla battigia antistante uno stabilimento balneare per ragioni di “sicurezza” dei bagnanti denunciando anche una violazione del rispetto degli orari dell’ordinanza per la presenza dei cani in spiaggia, visto che una nostra iscritta aveva al guinzaglio il suo cagnolino.

Ringrazio tutte le FF.OO Polizia di Stato e Carabinieri che ci hanno scortato sotto il sole permettendoci di completare sia il collegamento in diretta con Agorà – RAI 3 che l’evento sulla Battigia.
Ringrazio i volontari del mio Circolo Legambiente Terracina – Pisco Montano e i cittadini e i turisti che si sono uniti a noi e che hanno aspettato il collegamento RAI sotto il sole e che hanno distribuito volantini e vademecum ai bagnanti sensibilizzandoli e rispettando tutte le loro idee.
Grazie alla giornalista #francapolizzi e alla troupe di Rai3 che ha pazientato vista la giornata convulsa e la probabile caduta del Governo ma non ha mai mollato ottenendo comunque un prezioso collegamento televisivo per il lancio nazionale.
Grazie a tutti!!!

I commenti non sono chiusi.

Facebook