domenica 03 Marzo 2024,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

“Il caso marò”

scritto da Redazione
“Il caso marò”

Massimiliano Latorre potrà restare in Italia altri tre mesi, fino ad aprile, per riprendersi dall’intervento al cuore seguito ad un ictus che lo aveva colpito lo scorso anno. Lo ha deciso la Corte suprema indiana, secondo quanto scrive l’Hindustan Times Latorre sarebbe dovuto rientrare in India tra due giorni, ma i suoi legali, riferisce il giornale, hanno chiesto alla Corte un’estensione del periodo di permanenza in Italia per via delle sue condizioni di salute. “Considerando il fatto che il governo indiano non ha obiezioni – ha detto il giudice Anil R Daveè concessa a Latorre un’estensione di tre mesi per fare rientro in India“. Lo stesso giudice ha fatto sapere che l’ambasciatore italiano in India dovrà firmare un documento nel quale assicura che il marò tornerà a Nuova Delhi in aprile.

Rispondi alla discussione

Facebook