domenica 26 Settembre 2021,

Eventi

Ξ Commenta la notizia

“Fondi in Bici”: ogni domenica un grande anello ciclabile per pedalare in sicurezza

scritto da Redazione
“Fondi in Bici”: ogni domenica un grande anello ciclabile per pedalare in sicurezza

Dal 25 luglio al 5 settembre, dalle 19:00 alle 23:00, sette arterie del centro urbano saranno dedicate agli amanti delle due ruote
A gran richiesta, dopo il successo degli anni passati, torna “Fondi in Bici”, iniziativa volta a promuovere l’uso delle due ruote in sicurezza. Ogni domenica, dal 25 luglio al 5 settembre, il centro cittadino sarà chiuso al traffico ma aperto a biciclette e monopattini. Niente automobili nelle strade ubicate attorno all’area pedonale, quindi, ma pedalate libere, dalle 19:00 alle 23:00, in tutte le arterie perimetrali a Piazza De Gasperi, Piazza Municipio, Piazza Unità d’Italia e Piazza IV Novembre. Ogni domenica, dunque, le seguenti strade si trasformeranno, eccezionalmente, in ampi e sicuri percorsi ciclopedonali:

• in Viale V. Emanuele III

• Via Cesare Balbo

• Via Padre Alessio Falanga

• Via Gramsci

• Via Don Luigi Sturzo

• Via Toniolo

• Via Ponte Nuovo (tratto compreso tra via C. Balbo e via G. Toniolo).

Nelle stesse sarà eccezionalmente vietata anche la circolazione con mezzi elettrici. Resta come sempre vietato l’utilizzo di biciclette e monopattini all’interno dell’area pedonale.

«Un giorno a settimana fino alla fine dell’estate – spiega il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto – il centro si trasformerà in un grande anello ciclabile dedicato alle famiglie che vorranno uscire in bicicletta senza esporre, in particolare i più piccoli e gli anziani, ai pericoli della strada. L’iniziativa è stata testata negli anni passati e si è rivelata un successo. Quest’anno, dopo una breve interruzione e a seguito delle richieste di associazioni e cittadini, abbiamo deciso di riproporla».

«L’iniziativa – aggiunge il presidente della commissione Ambiente Vincenzo Mattei – è stata ampiamente discussa con gli altri membri dell’organo suscitando l’approvazione e l’entusiasmo di tutti i gruppi consiliari. Insieme abbiamo deciso di partire con un primo gruppo di strade circostanti all’area pedonale. Per motivi di sicurezza sarà vietato, in questa specifica circostanza, circolare nelle strade in cui insisterà la manifestazione con e-bike e monopattini elettrici il cui utilizzo, in altre sedi e nella quotidianità, va invece incoraggiato e incentivato per rendere la nostra città sempre più green e amica dell’ambiente».

«Le pedalate domenicali – conclude l’assessore all’Ambiente e allo Sport Fabrizio Macaro – si inseriscono nel programma di iniziative volte a migliorare la salute della popolazione. Agli eventi di sensibilizzazione, finalizzati a promuovere le corrette abitudini alimentari organizzati nell’ambito dell’Anno Internazionale della Frutta e della Verdura, si aggiungono quindi iniziative pensate per scoraggiare la sedentarietà e incentivare l’utilizzo della bicicletta, simbolo della mobilità sostenibile per eccellenza in quanto mezzo non inquinante, comodo, salutare ed economico».

I commenti non sono chiusi.

Facebook