venerdì 10 aprile 2020,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

News

Ξ Commenta la notizia

Attentato a Parigi, gli ultimi aggiornamenti

scritto da Redazione
Attentato a Parigi, gli ultimi aggiornamenti

FRANCIA: ZAIA, CHIUDIAMO FRONTIERE E VARCHI DAPPERTUTTO
Chiudiamo frontiere, varchi dappertutto”. Torna a chiederlo, oggi Luca Zaia, presidente del Veneto, intervenendo su possibili misure di sicurezza anti-terrorismo. ”Cominciano a controllare chi entra, con il sistema israeliano, per essere certi che siano davvero persone perbene” spiega Zaia, “poi si passi ad una ”radiografia” di chi già c’è e siccome non siamo razzisti, si inizi dagli italiani, da casa mia – propone Zaia – per poi passare agli immigrati, magari a quelli che vivono in 20 negli appartamenti, a coloro che non si sa di che cosa vivono”. E per Venezia il presidente della Regione propone “controlli a ciascun turista in transito ai due varchi della città“, la stazione Gd e piazzale Roma, ma chiede anche “il monitoraggio dei siti sensibili, dei grandi eventi religiosi, culturali e sportivi.” Ricordando Valeria Solesin, Zaia si dice d’accordo con la mamma Luciana quando commossa domenica ha detto che questa ”è una perdita non solo per noi , ma per l’Italia”. Oggi la famiglia Solesin si recherà a Parigi per riportare a casa la salma della giovane.


Parigi: Alfano, a Ue proporrò controlli su Pil terrore. Azione contro forme finanziamento e cyberterrorismo
Al consiglio straordinario dei ministri dell’Interno di venerdì “proporremo di rafforzare i controlli sul Pil del terrore, dobbiamo evitare che gli arrivino i finanziamenti” e “azioni contro cyberterrorismo e cybercrime“. Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano a Radio Anch’io. La nostra risposta deve essere “militare“, “di polizia e di intelligence” e “culturale“.


Parigi: media, due gli artificieri arrestati a Bruxelles
Sono due i presunti artificieri delle stragi di Parigi arrestati a Bruxelles ieri, secondo un’esclusiva della Derniere Heure. Oltre a Mohamed Amri, 27 anni, le cinture esplosive dei kamikaze sarebbero state confezionate anche da Hamza Attou, 21, incensurato. In entrambe le abitazioni è stato trovato nitrato di ammonio.
I due hanno detto agli inquirenti di usarlo come fertilizzante per il giardino. Inoltre, a casa di Attou c’erano munizioni calibro 5.56, ma soprattutto 7.62, usate per i kalashnikov


Parigi: Cazeneuve, stanotte altre 128 perquisizioni
Ministro dell’Interno, forze armate con 115.000 uomini in più
Altre 128 perquisizioni sono state condotte questa notte sul territorio francese nell’ambito delle ricerche di responsabili o complici degli attentati di venerdi’ sera a Parigi. Lo ha annunciato, ai microfoni di France Info, il ministro dell’Interno, Bernard Cazeneuve. Lo stesso ministro ha aggiunto che fra gendarmi, polizia e militari, 115.000 uomini supplementari sono stati schierati sul terreno.


Parigi: Heller; nasce nuovo nazismo,combattiamo come allora Churchill e Roosevelt si allearono con Stalin contro Hitler
L’islamismo è il nazismo contemporaneo e va combattuto allo stesso modo. Tutti i governi dovrebbero unirsi in una causa comune. Senza ignorare la realtà: naturalmente Assad è un orribile dittatore, ma contro questi terroristi accetterei anche lui“. Lo afferma a Repubblica, Agnes Heller, filosofa ungherese. “Obama, da buon politico – aggiunge Heller – , ha parlato di attacco “al mondo civilizzato”: così include la Russia, che non è una democrazia liberale. Ma dev’essere coinvolta nella lotta al terrorismo. Penso abbia ragione, anche se disprezzo il governo di Putin, come il mio (quello ungherese di Viktor Orba’n, ndr). Ma contro Hitler, Churchill e Roosevelt – sottolinea – si allearono con Stalin, mentre i gulag erano pieni“.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+