lunedì 15 Luglio 2024,

Provincia di Latina

Ξ Commenta la notizia

Agricoltura, il Ministero conferma l’impegno per ridefinire l’IMU

scritto da Redazione
Agricoltura, il Ministero conferma l’impegno per ridefinire l’IMU

I parlamentari del Partito Democratico delle commissioni Agricoltura e Ambiente della Camera dei deputati questa mattina hanno incontrato i rappresentanti del ministero delle Politiche agricole per un approfondimento sull’Imu agricola.”Da parte del ministero è stato confermato l’impegno per una ridefinizione che tenga conto delle specifiche esigenze del mondo agricolo e dei comuni“. Così i deputati Pd Nicodemo Oliverio, Enrico Borghi, Sabrina Capozzolo, Chiara Braga, Luca Sani, Ermete Realacci, Massimo Fiorio, Raffaella Mariani, Tino Iannuzzi.
A seguito della riunione i deputati del Pd chiedono al ministero dell’Economia “di accelerare nella revisione dei criteri per il pagamento dell’imposta sui terreni, prendendo a riferimento i criteri Istat per la definizione dei comuni montani, parzialmente montani e non montani“.
I deputati chiedono anche che “i terreni montani siano completamente esentati dal pagamento dell’Imu, anche in considerazione del quadro economico e del fondamentale ruolo svolto dall’agricoltura di montagna. Per i comuni parzialmente montani è necessario secondo i deputati Pd distinguere, perlomeno, tra chi fa agricoltura e chi no, esentando i terreni di proprietà o in affitto a coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali“.
Serve, quindi, “una decisione urgente, che tenga conto anche delle esigenze dei comuni vista la prossima scadenza del 26 gennaio“. I parlamentari del Pd, infine, “fanno appello al Governo affinché si assuma nelle prossime ore una decisione risolutiva e adeguata alle esigenze del mondo agricolo e dei comuni“.

Rispondi alla discussione

Facebook