lunedì 04 Marzo 2024,

Regione

Ξ Commenta la notizia

Trasparenza: va avanti l’informatizzazione dei sistemi

scritto da Redazione
Trasparenza: va avanti l’informatizzazione dei sistemi

Va avanti l’impegno della Regione per la trasparenza, la tempestività e l’affidabilità nelle procedure. Dopo aver attivato il sistema di gestione informatizzata dell’Albo dei Fornitori sono state ultimate le procedure di gara per l’acquisizione della piattaforma e-procurement. A cosa serve? Consentirà alla Centrale Acquisti di informatizzare il processo di approvvigionamento della Regione, delle Asl e degli Enti collegati. In particolare, la nuova piattaforma prevede: L’attivazione di gare e aste elettroniche, che sarà possibile dai prossimi mesi, e attraverso le quali sarà possibile aggiudicare le forniture di beni e servizi scegliendo la ‘migliore offerta’ pervenuta.
Il mercato elettronico, che permette ai singoli Enti sia di effettuare acquisti ‘diretti’ da catalogo inviando al fornitore un ordine a un prezzo stabilito, sia di gestire le richieste di Offerta elettroniche, RdO, in grado di favorire la selezione del fornitore più competitivo.
Il negozio online, attraverso il quale sarà possibile effettuare ordini di acquisto legati ad una Convenzione precedentemente effettuata e alla quale l’Ente acquirente ha aderito. “La Regione prosegue nella sua preziosa azione di informatizzazione dei sistemi – lo ha detto il presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: si potrà così in tempo reale verificare la spesa rispetto al budget assegnato e ottenere il monitoraggio dei consumi e la verifica puntuale di tutto ciò che avviene. Si tratta di un passo importante che compiamo nella direzione della trasparenza e più in generale verso il rafforzamento del sistema di governance delle risorse pubbliche”- ha detto ancora Zingaretti.

Rispondi alla discussione

Facebook