mercoledì 30 Novembre 2022,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Terracina. Lavori al Ponte di Badino: “Abemus determina dirigenziale del Comune”

scritto da Redazione
Terracina. Lavori al Ponte di Badino: “Abemus determina dirigenziale del Comune”

A tre giorni dalla chiusura del ponte di Badino il Comune di Terracina pubblica sul suo sito internet la determina dirigenziale, che disciplinerà il traffico in entrata e uscita dalla città fino al termine dei lavori.

1) “L’istituzione del DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA E DI FERMATA (0 – 24) in Via Pantani da Basso nel tratto compreso tra l’intersezione con la S.S. 148 Pontina e l’intersezione con Via Badino Vecchia e in Via Badino Vecchia nel tratto compreso tra l’intersezione con Via Pantani da Basso e l’intersezione con la S.S. 148 Pontina lato Napoli, alle ore 00,00 del giorno 03/11/2022 alle ore 24,00 del 07/11/2022 e, comunque, fino al termine dei lavori, nei tratti contrassegnati dall’apposita segnaletica.

2) l’istituzione del DIVIETO DI TRANSITO limitatamente ai tratti di strada interessati dai lavori, ovvero SENSO UNICO ALTERNATO avvalendosi di un sistema semaforico mobile o, in alternativa, l’ausilio di movieri, in Via Pantani da Basso nel tratto compreso tra l’intersezione con la S.S. 148 Pontina e l’intersezione con Via Badino Vecchia e in Via Badino Vecchia nel tratto compreso tra l’intersezione con Via Pantani da Basso e l’intersezione con la S.S. 148 Pontina lato Napoli, alle ore 00,00 del giorno 03/11/2022 alle ore 24,00 del 07/11/2022 e, comunque, fino al termine dei lavori, nei tratti contrassegnati dall’apposita segnaletica. Sono esclusi dal rispetto del presente provvedimento i mezzi della ditta operatrice e i residenti, compatibilmente con i tempi di esecuzione, nei tratti di strada oggetto dei lavori”.

Si apprende inoltre che il Comune di Terracina ha revocato l’affidamento alla ditta che aveva vinto la gara per il rifacimento della via Badino Vecchia, passando l’incombenza all’Anas, che già si sta attivando.

Ora ai cittadini e agli utenti non rimane altro che attendere le successive ordinanze dirigenziali, che avranno il compito di disciplinare altri tratti viari connessi ai lavori del Ponte di Badino.

#terracina

I commenti non sono chiusi.

Facebook