lunedì 17 Giugno 2024,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Terracina. “Attacca la bici dove vuole il padrone”

scritto da Redazione
Terracina. “Attacca la bici dove vuole il padrone”

Perché si attaccano le bici dove le persone possono camminare/appoggiarsi”

Lena Birgitta Sjunnesson

Cara Lena, quello che testimoni è uno dei misteri dolorosi di questa città, dove si vedono sempre più fatti strani.

C’è però anche da dire che di “rastrelliere” in servizio permanente ed effettivo sul lungomare Circeo ve ne sono poche ed anche scomode da raggiungere.

A tal proposito, sembra che l’Ente di sopra la piazza che Aulo Emilio pavimentò con pecunia sua, non abbia mai redatto un piano urbano per dare soddisfazione anche al parcheggio delle bici, che si accatastano, soprattutto nella bella stagione, in quantità industriale lungo i corrimano del bel lungomare ma anche in ogni dove cittadino.

Cara Lena, piacerebbe sapere e soprattutto conoscere UN amministratore UNO, che valuti una singola problematica che si evidenzia e poi la risolve per il bene collettivo.

Sembra quasi come il famoso giudice a Berlino: esiste?

e.

#regionelazio #politica #terracina

I commenti non sono chiusi.

Facebook