sabato 18 Maggio 2024,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

SErmoneta turismo in rosa: il colore del lavoro

scritto da Redazione
SErmoneta turismo in rosa: il colore del lavoro
Come UILTuCS Latina, ha dichiarato Valeria SAVARESE sosteniamo ed apprezziamo le aziende del turismo e di tutti i settori, dove la donna è parte integrante e attiva del lavoro nello sviluppo dell’azienda . Come categoria constatiamo purtroppo che la donna lavoratrice a volte viene sottoposta ed esposta ad un lavoro precario anche sottopagato essendo donna, questo diventa ancor più devastante quando si hanno anche responsabilità ed impegni famigliari quotidiani, molte volte ci raccontano le lavoratrici che debbono combattere, subire sul luogo di lavoro paghe inferiori e turni disagiati.
Tengo a sottolineare, continua Valeria SAVARESE oggi presente all’iniziativa Sermoneta si tinge di Rosa, ci sono fortunatamente molte aziende Turistiche/Ricettive, spesso a conduzione femminile, dove la proprietà e le donne lavoratrici collaborano con il con il giusto equilibrio ed il giusto salario, in questo caso gli obbiettivi ed i risultati sono straordinari.
Cosa si può fare per prevenire tutto ciò riconoscendo il giusto valore alla donna lavoratrice? Dovremmo tutti cambiare passo! iniziare a considerare la donna un valore aggiunto e parte integrante dell’azienda, questo si può dimostrare attraverso la giusta retribuzione e la corretta applicazione dei contratti di lavoro.
Partiamo con il Lavoro BUONO e non Lavoro POVERO delle donne anche nelle piccole aziende del settore enogastronomico Pontino che valorizzano il nostro territorio.
Questi sono i valori che non bisogna mai calpestare e dimenticare per rispondere alle NOSTRE Donne lavoratrici Pontine, oggi a Sermoneta abbiamo dato voce anche alla donna lavoratrice, molte volte dimenticata ed ancora non considerata.
Valeria SAVARESE Uiltucs Latina

I commenti non sono chiusi.

Facebook