mercoledì 29 Giugno 2022,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Sanità, Zingaretti pensa a multare i cittadini

scritto da Redazione
Sanità, Zingaretti pensa a multare i cittadini

Piuttosto che studiare come multare ulteriormente  i cittadini, il presidente Zingaretti dovrebbe preoccuparsi di garantire un’assistenza migliore. Fermo restando che ritengo un deplorevole costume quello di prenotare esami o visite e poi non presentarsi causando disservizi e danni ad altri cittadini, trovo singolare che piuttosto che concentrarsi  su come migliorare il servizio e riuscire finalmente ad offrire una sanità a misura umana, si provi a scaricare le proprie incapacità sui cittadini“. Lo dichiara in una nota il capogruppo di Forza Italia della Regione Lazio e vice presidente della commissione Salute, Antonello Aurigemma.
Certamente ci sarà pure una percentuale (credo però assolutamente irrisoria) di persone che prenotano prestazioni per poi non usufruirne, ma addebitare a questo deprecabile fenomeno la responsabilità del collasso delle strutture sanitarie e dei continui disservizi che i cittadini sono costretti a subire mi sembra paradossale. Forse con più attenzione nella programmazione dei servizi e una maggiore efficienza e accuratezza anche nelle procedure di prenotazione, si potrebbero risolvere più problemi che con le sanzioni a coloro che ‘bucano’ la prenotazione. Viceversa – conclude la nota – dover giustificare il ‘buco’ rappresenterebbe per chi davvero ha bisogno di quelle prestazioni un ulteriore ed inutile accanimento. Dovrebbero essere i cittadini, al contrario, a multare il presidente Zingaretti e la Regione Lazio per i gravi disagi che quotidianamente sono costretti a subire“.

Rispondi alla discussione

Facebook