sabato 18 Maggio 2024,

News

Ξ Commenta la notizia

Sanità, Ciocchetti (Fi) “Salvaguardare le eccellenze cone CTO e S. Eugenio”

scritto da Redazione
Sanità, Ciocchetti (Fi) “Salvaguardare le eccellenze cone CTO e S. Eugenio”

“L’audizione della commissione sanità regionale con il D.G. della ASL RM/C hanno messo in risalto le criticità della incompetente gestione portata avanti con arroganza e con scelte gestionali che tendono a ridurre le prestazioni sanitarie e a distruggere le eccellenze come il S. Eugenio e il Cto. Il S. Eugenio viene ridotto ad un cronicario e ad un ospedale di primo soccorso, senza elezione e senza eccellenze. Si chiudono reparti e si pratica un clima di terrore da parte del D.G. e del direttore sanitario nei confronti di medici e paramedici. Il Cto viene di fatto chiuso, rimane un reparto di ortopedia per fare interventi di elezione e viene chiuso il pronto soccorso oltre che le attività legate ai traumi. Non si capisce inoltre il rapporto con Inail. Come ricordato dal consigliere Pietro Sbardella ieri, occorre cambiare dirigenza e scelte dell’atto aziendale. Occorre salvare il S. Eugenio come ospedale di eccellenza, ripristinando medicina nucleare e coinvolgendo il personale nelle scelte gestionali. Occorre far diventare il CTO ospedale trauma center del Lazio. Ci batteremo per questo, coinvolgendo i cittadini a tutti i livelli. Zingaretti la deve smettere di far finta di niente su una questione cruciale come la sanità”.

Rispondi alla discussione

Facebook