martedì 28 Maggio 2024,

News

Ξ Commenta la notizia

San Felice Circeo. Ritorna con Fiorini la Destra del circeo

scritto da Redazione
San Felice Circeo. Ritorna con Fiorini la Destra del circeo

Marco Fiorini, ristoratore quarantasettenne con una figlia, torna alla guida de La Destra a San Felice Circeo. Ne da’ notizia, in una nota, l’ufficio stampa de La Destra. Fiorini è stato nominato questa mattina dal segretario provinciale pontino del partito, Davide Del Bono, che ha spiegato: ”La Destra non poteva che ripartire con Marco Fiorini, ristoratore affermato e conosciuto, politico capace e coerente, con cui vogliamo piantare di nuovo il seme per raggiungere importanti traguardi”, promuovendo l’investitura di Fiorini che ”ha le spalle abbastanza larghe per portare in alto e onorare la storia e la tradizione del movimento e della destra italiana, rendendosi portavoce delle criticità del territorio anche alla Regione Lazio, grazie alla preziosissima esperienza di Francesco Storace, attuale vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio e capogruppo de La Destra, nonché leader del movimento”.
Soddisfazione è stata espressa dal neo segretario locale di San Felice Circeo, già delegato comunale nella passata e nell’attuale amministrazione.
Torno a casa, da una comunità che non ho mai dimenticato”, ha spiegato Fiorini, che ha aggiunto: ”La Destra metterà al centro della propria azione politica il bene della cosa pubblica, contribuendo a uno sviluppo economico del territorio che vede al centro il turismo, balneare ed enogastronomico, la cultura e l’agroalimentare, e tenendo l’attenzione sempre alta sulle problematiche dei sanfeliciani, a partire dalla sicurezza, dai bisognosi e dai giovani, dai quali auspichiamo un riscatto generazionale. Ognuno infatti potrà trovare nel nostro movimento una voce libera pronta a schierarsi al loro fianco”.
Infine da Fiorini è giunto un plauso al sindaco Petrucci e alla sua amministrazione ”capace di centellinare le risorse pubbliche in un grave momento di crisi economica e mettendo in campo iniziative e opere utili per il bene di San Felice Circeo”.

Rispondi alla discussione

Facebook