mercoledì 24 Aprile 2024,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Roma-Latina, Fazzone:”Passo decisivo pr realizzare l’opera”

scritto da Redazione
Roma-Latina, Fazzone:”Passo decisivo pr realizzare l’opera”

“Il passo decisivo verso la messa in opera della Roma – Latina è stato compiuto oggi nella 8° commissione Ambiente, transizione ecologica, energia, lavori pubblici, comunicazioni, innovazione tecnologica del Senato, che ho l’onore di presiedere. La commissione  ha espresso, infatti, parere favorevole allo schema di decreto del presidente del Consiglio dei Ministri concernente la realizzazione del collegamento intermodale Roma – Latina e sulla nomina del relativo commissario straordinario. Il parere è stato espresso dopo un intenso lavoro di analisi del progetto e dopo aver audito tutti i soggetti interessati alla realizzazione di quella che da sempre riteniamo essere un’opera indispensabile per lo sviluppo dei nostri territori e per consentire alle nostre imprese di uscire dall’isolamento a cui sono ingiustamente condannate da decenni. Considerato che, come stabilito dalla normativa vigente, al fine di consentire la realizzazione della Roma – Latina deve essere nominato, con decreto del presidente del consiglio dei ministri, un commissario straordinario per l’espletamento delle attività di programmazione, progettazione ed affidamento degli interventi, da realizzare anche per fasi funzionali, e ferma la necessità non prorogabile dell’apertura e chiusura dei cantieri nei tempi stabiliti, abbiamo approvato l’osservazione che prevede di valutare l’opportunità di chiarire, anche apportando le eventuali modifiche legislative necessarie, che il commissario straordinario possa avvalersi per l’espletamento delle funzioni di stazione appaltante, del Provveditorato interregionale delle opere pubbliche competente per territorio che, nel caso in cui non siano rispettati i termini, si occuperà di realizzare l’intervento.  Si tratta di un’ulteriore garanzia che abbiamo deciso di inserire per assicurare che la Roma – Latina esca dal libro dei sogni per diventare un’infrastruttura a servizio della provincia di Latina e di tutto il Lazio. E’ dal 2002, quando ricoprivo il ruolo di presidente del consiglio regionale del Lazio ed ho fatto inserire questa opera nella programmazione Cipe dell’allora governo Berlusconi, che mi batto affinchè questa opportunità unica di infrastrutturazione e crescita della nostra regione non venga persa. Questo è il tempo di agire e di non lasciare nulla al caso. Solo la realizzazione della Roma – Latina può risolvere il nodo della competitività delle nostre imprese che hanno bisogno di velocità, sicurezza, innovazione così come non è risolutiva per criticità strutturali ed endemiche, sul piano economico ed infrastrutturale, che hanno impedito ai nostri territori di fare un salto qualitativo e alle nostre aziende di entrare in un mercato che ci è stato precluso, che le imprese faticano a raggiungere e per il quale pagano costi altissimi di trasporto. Due decenni sono un tempo assurdo ed insostenibile per arrivare alla realizzazione di un’opera fondamentale. Questo è il momento dei cantieri e della certezza di sviluppo che abbiamo il dovere di dare alle nostre comunità”.

Lo dichiara in una nota il coordinatore regionale di Forza Italia Lazio, Senatore Claudio Fazzone

I commenti non sono chiusi.

Facebook