domenica 03 Marzo 2024,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Pensioni: Ferrero (Prc), “Renzi è un ciarlatano totale”

scritto da Redazione
Pensioni: Ferrero (Prc), “Renzi è un ciarlatano totale”

Renzi è un ciarlatano totale: sulle pensioni l’ultima dimostrazione, se ce ne fosse stato bisogno. Infatti, non solo blatera le solite scuse per non fare l’unica cosa che servirebbe sul fronte delle pensioni: cancellare la riforma Fornero, quella che ha allungato l’eta’ pensionabile, vergognosamente. Renzi non riesce nemmeno a fare l’unica cosa che ha annunciato e promesso, ovvero la flessibilità in uscita, usando la scusa che non ci sono soldi!“. Lo dichiarano Paolo Ferrero segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, e Roberta Fantozzi, responsabile nazionale Lavoro di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea.
Renzi vuole infatti togliere le tasse sui castelli che risultino essere utilizzati come prima casa ma non vuole permettere ai lavoratori e alle lavoratrici di andare in pensione prima. Mente sapendo di mentire: #isoldicisono,? basta prenderli a quelli che hanno ville e castelli!“, osservano, prima di concludere: “Piuttosto che continuare a sparare balle, quindi, dovrebbe abolire la legge Fornero: sarebbe l’unica misura di civiltà in un paese in cui i giovani non trovano lavoro e i più anziani sono costretti a lavorare fino a 67 anni“.

Rispondi alla discussione

Facebook