domenica 19 Maggio 2024,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

L’ex coordinatore dell’Ambumed, Serra, scrive al presidente della Regione Lazio, Rocca

scritto da Redazione
L’ex coordinatore dell’Ambumed, Serra, scrive al presidente della Regione Lazio, Rocca

Al Presidente della Regione Lazio SEDE

Agli Organi d’informazione LORO SEDI

In relazione alla pesante situazione inerente l’affollamento dei Pronto Soccorso della Regione, si invia luna nota propositiva che, spero, possa fungere da spunto operativo e trovare adeguata considerazione.

RIATTIVARE IMMEDIATAMENTE GLI AMBUMED PER I CODICI BIANCHI E VERDI A BASSA COMPLESSITA’, PRESSO I PRONTO SOCCORSO OSPEDALIERI, GESTITI DAI MEDICI DI MEDICINA GENERALE.

Questi servizi vennero istituiti, in via sperimentale, dalla Giunta Regionale nel 2012-13 presso i più importanti pronto soccorso della Regione Lazio. Ma, nonostante gli importati risultati sia in termini di prestazioni (oltre 30.000 interventi effettuati) che di gradimento da parte dell’utenza, sono stati successivamente chiusi dalla nuova Giunta subentrata, senza alcuna motivazione.

Anche nella nostra Asl fu aperto un Ambumed presso l’Ospedale di Latina e, visti gli accessi prodotti, venne istituito anche presso il pronto dell’Ospedale di Terracina, con il progetto di istituirne uno anche a Formia.

Questo ambulatorio, gestito direttamente dai Medici di Medicina generale ha prodotto un forte decongestionamento e snellimento del Pronto Soccorso, evitando che gi accessi “impropri” gravassero sui casi più urgenti ed importanti.

In questo modo si è realizzata una vera e concreta integrazione Ospedale-Territorio e, per la prima volta, la medicina generale si è interfacciata con la realtà ospedaliera con una visione globale del paziente e con una vera ed effettiva presa in carico.

Si apprezza la volontà manifestata dal Presidente della Regione Lazio, di voler affrontare prioritariamente la problematica dell’affollamento dei Pronto Soccorso ed auspichiamo che si possano istituire di nuovo gli AmbuMed in tale ambito che, opportunamente integrati con le altre figure professionali dedicate all’urgenza ed emergenza, possano iniziare efficacemente quel percorso di una efficace e funzionale assistenza sanitaria.

Dott. Pietro Serra

già Coordinatore dell’AmbuMed presso pronto soccorso Ospedale di Terracina – Asl Latina

I commenti non sono chiusi.

Facebook