sabato 22 Giugno 2024,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Lazio news

scritto da Redazione
Lazio news

REGIONE, SENATORI PD: SOLIDARIETÀ A VINCENZI PER CALUNNIE M5S
A seguito delle falsità espresse dagli esponenti del Movimento 5 stelle sull’elezione dell’onorevole Marco Vincenzi a presidente della Commissione Bilancio, intendiamo esprimergli la nostra piena solidarietà. Ingiurie ed offese del tutto gratuite, sono destituite di ogni fondamento in quanto nei confronti del Presidente Vincenzi non vi è alcun rilievo giudiziario, non essendo stato raggiunto da alcun avviso garanzia ed avendo egli stesso dimostrato tutta la sua estraneità ai fatti nonchè confermato la sua profonda sensibilità istituzionale dimettendosi immediatamente da capogruppo del Partito democratico“. Lo dichiarano in una nota congiunta, i senatori del Partito Democratico, Carlo Lucherini, Bruno Astorre, Anna Maria Parente e Daniela Valentini.
I consiglieri del Movimento cinque stelle – continuano Lucherini, Astorre, Parente e Valentini – anziché pronunciare calunnie violente ed infondate, farebbero bene a spiegare ai cittadini l’appalto che l’amministrazione di Pomezia, guidata dal 2013 dal M5S, ha concesso, relativamente alla gestione dei rifiuti, ad una società della galassia della Cooperativa 29 giugno facente riferimento a Salvatore Buzzi. Rinnoviamo la stima e la fiducia – concludono i senatori del Partito Democratico – che riponiamo nei confronti dell’onorevole Marco Vincenzi, consapevoli dell’instancabile impegno con il quale porta avanti il suo lavoro“.


SAN CAMILLO, FIAMME IN LOCALI SOTTERRANEO: NESSUN FERITO
Secondo quanto si apprende un incendio è scoppiato questo pomeriggio alle 15.20 circa in due locali che si trovano nei sotterranei dell’ospedale San Camillo. Sul posto sono intervenute 7 squadre dei Vigili del Fuoco. A quanto riferito, al momento l’ala dell’ospedale che ospita anche il reparto maternità non è stata evacuata e non ci sono feriti né intossicati. Ancora sconosciute le cause dell’incendio che ha coinvolto due locali separati all’interno dei quali erano presenti materassi ed altro materiale.


REGIONE, M5S: BINDI CONVOCHI SUBITO VINCENZI E ZINGARETTI IN ANTIMAFIA
E’ assolutamente scandalosa la nomina di Marco Vincenzi (PD) a presidente commissione Bilancio della Regione Lazio. La figura di Vicenzi emerge nelle carte dell’inchiesta Mafia Capitale, in cui si può leggere un’ interessante scambio di telefonate e messaggi che implicano favori e sostegni elettorali reciproci. Chiediamo alla Bindi se non sia il caso di convocare immediatamente in Antimafia Vincenzi per spiegare queste intercettazioni, ed anche Zingaretti a per capire cosa sta succedendo nella regione Lazio e su quali criteri si basa la nomina a presidente della commissione Bilancio“. Lo comunica, in una nota, il gruppo del M5S alla Camera dei Deputati.
I membri M5S della commissione Antimafia sottolineano che: “Ora vogliamo vedere se la Commissione Antimafia è veramente indipendente, oppure è diventata la succursale di un circolo del PD. Ci si rende conto di quanto sta accadendo nella regione Lazio: prima parli con Buzzi e poi vieni promosso a presidente della commissione Bilancio della regione? Se la commissione vuoleriappropriarsi della sua dignità, e che non sia più un teatrino di speculazione politica convochi immediatamente Zingaretti e Vincenzi. Attendiamo fiduciosi un suo cenno, altrimenti trarremo le dovute conseguenze“.


REGIONE, VINCENZI (PD): DA ESPONENTI M5S SOLO INGIURIE, DATO MANDATO A LEGALI
Le ingiurie degli esponenti del Movimento 5 Stelle mi costringono a chiarire di nuovo, spero per l’ultima volta, la mia assoluta estraneità alla vicenda di Mafia Capitale: non ho ricevuto avvisi di garanzia e non sono coinvolto in alcuno dei procedimenti giudiziari in corso, come è facile verificare per chiunque“. Lo dichiara in una nota Marco Vincenzi, presidente della commissione Bilancio della Regione Lazio.
E’ sconcertante – continua Vincenzi – l’accanimento degli esponenti del M5S nei miei confronti. Si tratta di puro sciacallaggio, falsità e continue insinuazioni che ho dato mandato ai mie legali di denunciare nelle sedi competenti a tutela della mia onorabilità e per il rispetto dei fatti“.
Per quanto mi riguarda – conclude Vincenzi – sono stato eletto da migliaia di cittadini e intendo onorare il patto con gli elettori nel migliore dei modi, impegnando tutte le mie energie e competenze professionali nell’attività istituzionale e politica alla Regione Lazio. Non saranno le calunnie gratuite a distrarmi da mio lavoro e dall’obiettivo di contribuire, insieme al resto della maggioranza, a dare le risposte attese dalla nostra comunità“.


SANITÀ, GAUDIO: “RESTITUIAMO ALLA REGIONE E AL PAESE TRE GRANDI REALTÀ”
Abbiamo in atto una sfida internazionale sia per la formazione dei medici, si tratta di medici europei, sia per la formazione di professionisti sanitari, per restituire alla città, alla regione e al Paese tre grandi realtà“. Lo ha detto il rettore dell’Università Sapienza Eugenio Gaudio al termine della firma del Protocollo tra Regione e Policlinici universitari.
L’Umberto I con le sue criticità che derivano dall’età ultarcentenaria ma che avrà una risposta con la ristrutturazione già approvata. Con il Sant’Andrea -ha aggiunto – stiamo costruendo un edificio per la parte di ricerca e didattica e stabilizzeremo anche la situazione del polo pontino. La nostra presenza come università ha portato un ulteriore contributo di qualità per la ricerca che si sa, ha un riflesso positivo per la cura dei pazienti, offrendo strumenti più adeguati che sono anche fonti di risparmio. Un medico bravo e prepararato fa fare meno analisi inutili, fa perdere meno tempo al paziente ed evita diagnosi sbagliate. Con la Regione – ha concluso – siamo in piena sintonia su questa prospettiva“.


DISSESTO IDROGEOLOGICO, REGIONE: OLTRE 3,4MLN PER 16 INTERVENTI IN COMUNI
Al via i primi 16 interventi nei comuni del Lazio, ritenuti prioritari e volti al superamento di criticità conseguenti a dissesto idrogeologico, grazie ad un finanziamento complessivo di 3 mln e 420 mila euro. Nello specifico, attraverso l’approvazione di una determina della Direzione Infrastrutture, è stata suddivisa la disponibilità economica secondo le esigenze individuate per i seguenti Comuni. Nella provincia di Viterbo sono 5 gli interventi previsti. Ad Arlena di Castro l’investimento è stato di 210 mila euro per il completamento del consolidamento della rupe tufacea lungo la via R. Elena. Nel comune di Farnese 150 mila euro per la manutenzione straordinaria del tombino sottostante il parcheggio comunale in località Bottino. Ad Acquapendente per il rafforzamento della scarpata in viale della Vittoria la spesa è di 190 mila euro; a Piansano, per il potenziamento delle sponde lungo il Fosso delle streghe, 130 mila euro; nel comune di Canepina, per il completamento del consolidamento del versante sottostante piazzale De André l’investimento è di 180mila euro. Per quanto riguarda la provincia di Rieti sono 4 i comuni interessati. A Contigliano, per l’irrobustimento del versante a monte della strada San Pietro – Fraz. San Filippo, 120 mila euro; nel comune di Antrodoco, per il consolidamento della frana lungo la strada Antrodoco – Rocca di Fondi in località Casale Marinellli, sono stati investiti 110 mila euro; a Poggio Catino, per il ripristino del muro di contenimento lungo la via Moricone – centro Storico, 60 mila; Nel comune di Collevecchio, per il consolidamento del dissesto lungo la strada comunale in località S. Anatolia l’investimento è di 180 mila euro. In provincia di Roma 2 gli interventi, uno a Roma, per il consolidamento del versante lungo la via Dall’Ongaro – Aurelio Saffi, 970 mila euro e l’altro nel comune di Rocca Priora, per la sistemazione idraulica del versante a valle di via della Pineta, con un investimento di 200 mila euro. Due gli interventi previsti anche nella provincia di Latina. A Maenza, per la messa in sicurezza dai crolli della strada comunale in Località le Rose con un investimento di 300 mila euro e a Gaeta, per l’intervento di manutenzione ordinaria del Fosso Pontone o Rio d’Itri, investimento da 240 mila euro. Sono infine 3 gli interventi previsti nella provincia di Frosinone. Nel comune di Sora, per il consolidamento del versante lungo la strada per l’ospedale – località San Marciano, investimento di 80mila euro; a Falvaterra, per il rafforzamento del muro di contenimento in via Montelungo, 200 mila euro e nel comune di Boville Ernica, per la stabilizzazione della scarpata a monte della strada Provinciale in località San Pietro, sono stati investiti 100 mila euro”. Lo comunica, in una nota, la Regione Lazio.


SANITÀ, ZINGARETTI: PROTOCOLLO FATTO STORICO PER SALVAGUARDIA PERSONALE
Dopo 14 anni si è finalmente sottoscritto il protocollo sul Policlinico, Sant’Andrea e Latina con l’università la Sapienza. E’ un fatto storico ed era una vergogna che da anni c’erano rapporti seri ma non programmati da un protocollo“. Lo ha detto il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti a margine della firma del Protocollo tra Regione e Policlinici universitari.
Non c’era riuscito nessuno – ha aggiunto – ora invece garantire un rapporto di stabilità con la Sapienza sulla gestione di questi tre pilastri della sanità, è un contributo straordinario all’innovazione che stiamo portando avanti e che deve avere come punto centrale la salvaguardia del personale e la migliore cura per i cittadini. Spesso tanti problemi sono figli proprio dell’assenza di governance e in questo caso dopo 14 anni aver raggiunto questo traguardo – ha concluso Zingaretti – è un altro elemento di speranza che vogliamo portare in questo sistema sanitario che sta cambiando“.


REGIONE. LOMBARDI: VINCENZI È VOLPE A GUARDIA DEL POLLAIO. “AUTORE EMENDAMENTI PER ASSEGNARE 600.000 EURO A BUZZI”
Regione Lazio: sala stampa chiusa, zero giornalisti. Il Movimento 5 Stelle Lazio annuncia il suo ritiro da tutte le commissioni a seguito della nomina di Marco Vincenzi a presidente della commissione Bilancio della Regione Lazio. Il Pd mette a gestire i 15 miliardi di soldi pubblici del bilancio a Marco Vincenzi, l’autore degli emendamenti per assegnare 600.000 euro a Buzzi dopo averlo ringraziato del suo sostegno finanziario ed elettorale per le elezioni del comune di Tivoli. Come dire, mettere la volpe a guardia del pollaio“. Lo scrive su facebook la deputata M5s Roberta Lombardi.


SANITÀ: FIRMATO ACCORDO TRA REGIONE LAZIO E UNIVERSITÀ
Integrazione tra sistema sanitario e regionale e strutture dell’ateneo (Policlinico Umberto I, Sant’Andrea, Azienda Usl di Latina)
Firmato oggi dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dal rettore dell’Università Sapienza di Roma, Eugenio Gaudio un protocollo, atteso da 14 anni. Si tratta del primo dall’entrata in vigore del piano di rientro che definisce concretamente il perimetro dell’integrazione tra il Sistema sanitario regionale e le strutture sanitarie dell’ateneo, ovvero l’Azienda ospedaliera universitaria Policlinico Umberto I, l’Azienda ospedaliera universitaria Sant’Andrea, l’Azienda Usl di Latina per le unità a direzione universitaria.

Rispondi alla discussione

Facebook