sabato 18 Maggio 2024,

Regione

Ξ Commenta la notizia

Lazio: legale Regione, si sono evitate nuove elezioni

scritto da Redazione
Lazio: legale Regione, si sono evitate nuove elezioni

Si è evitato che a causa di una grave inadempienza della maggioranza di centrodestra della scorsa legislatura il Lazio precipitasse in nuove elezioni“. Commenta così l’avvocato Gianluigi Pellegrino, legale della Regione Lazio, la decisione del Tar del Lazio di dichiarare “improcedibile” il ricorso amministrativo proposto da due ‘non eletti’ del Pdl al Consiglio Regionale del Lazio e dal Radicale Giuseppe Rossodivita (in qualità di cittadino elettore), per contestare il decreto che ha portato a 50 il numero degli scranni assegnati all’Assemblea.
Nella scorsa legislatura – ha aggiunto Pellegrino – la maggioranza di centrodestra aveva molto gravemente omesso di ridurre il numero dei Consiglieri come invece imposto da una norma nazionale. Per questo, alla vigilia del voto, era dovuto intervenire d’imperio il Parlamento. Ora i ricorrenti cercavano abilmente di utilizzare proprio quella grave carenza della scorsa legislatura regionale per far saltare l’intero nuovo Consiglio. Grazie, però, alla nuova maggioranza consiliare, a nostro parere quell’inadempimento è stato riparato. Oggi il Tar l’ha riconosciuto chiudendo così un tentativo che rischiava di rigettare il Lazio nuovamente nel caos“.

Rispondi alla discussione

Facebook