lunedì 17 Giugno 2024,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Latina. Trasferimento uffici comunali, ecco i costi reali e i benefici

scritto da Redazione
Latina. Trasferimento uffici comunali, ecco i costi reali e i benefici

In merito ai costi relativi alla riorganizzazione degli immobili destinati agli uffici comunali, si precisa che il costo totale della programmazione è di € 690.862,00.
In particolare, però, occorre precisare che € 145.862,00 sono costi relativi ai traslochi, mentre € 545.000,00 sono relativi a diversi costi che consentono di ristrutturare e valorizzare alcuni immobili comunali, e nello specifico:
–         € 120.000,00: lavori di manutenzione straordinaria edificio via Varsavia, opere edili;
–         € 165.000,00: lavori di manutenzione straordinaria edificio via Varsavia, impianti elettrici e tecnologici;
–         € 35.000,00 lavori di manutenzione straordinaria edificio via Varsavia, impianti riscaldamento;
–         € 25.000,00: lavori di manutenzione straordinaria edificio via Varsavia, infissi e serramenti;
–         € 50.0000,00: lavori di manutenzione straordinaria piano interrato via Pio VI per Archivi: Impianti elettrici e tecnologici;
–         € 50.0000,00: lavori di manutenzione straordinaria piano interrato via Pio VI per Archivi: Opere edili;
–         € 50.0000,00: lavori di manutenzione straordinaria uffici ex Albergo Italia: Opere edili
–         € 50.0000,00: lavori di manutenzione straordinaria uffici ex Albergo Italia: Impianti elettrici

Questi lavori consentiranno un risparmio annuo di fitti per il solo Palazzo Pagasol di € 330.000,00 annui, oltre alla valorizzazione degli immobili comunali.
Il programma di razionalizzazione degli uffici e di risparmio va avanti – afferma l’assessore al Bilancio, patrimonio e demanio del Comune di Latina, Pasquale Maietta – con il chiaro obiettivo di abbattere i costi di gestione a carico dell’ente, valorizzare gli immobili e consentire al personal di lavorare al meglio. Basti pensare che, solo il risparmio degli affitti al Pegasol, risulta di circa € 1,3 milioni in cinque anni. I lavori programmati, inoltre, vanno nella direzione di realizzare infrastrutture in grado di migliorare l’efficienza degli uffici, come nel caso della creazione di nuovi archivi.

Rispondi alla discussione

Facebook