sabato 13 Aprile 2024,

polemiche

Ξ Commenta la notizia

Fondi. Altri 100.000 Euro a disposizione per l’attivazione di Tirocini formativi riservati a disoccupati e inoccupati

scritto da Redazione
Fondi. Altri 100.000 Euro a disposizione per l’attivazione di Tirocini formativi riservati a disoccupati e inoccupati

Altri 100.000 Euro a disposizione per l’attivazione di Tirocini formativi riservati a disoccupati e inoccupati residenti nell’Area Target del P.L.U.S., ovvero i quartieri Spinete e Portone della Corte.
Lo rende noto con soddisfazione il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, precisando che ciò è stato possibile a seguito delle economie risultanti dai ribassi d’asta degli interventi P.L.U.S.
La determina dirigenziale dell’atto propedeutico è stata pubblicata in data odierna sul sito del Comune di Fondi.
«Come testimoniato anche dagli organi di stampa – afferma il Sindaco – Fondi è tra i quattro Comuni del Lazio più virtuosi nell’utilizzo dei fondi europei. Il rispetto delle procedure e della tempistica ci ha permesso di raggiungere questo altro importante obiettivo. I nuovi Tirocini, che si aggiungono a quelli partiti nello scorso mese di Aprile e che permetteranno pertanto di includere ulteriori 15 beneficiari, si svolgeranno presso aziende situate nell’intero Comune di Fondi e saranno finanziati con € 600,00 lordi mensili per la durata di sei mesi. Se ne avvantaggeranno disoccupati e inoccupati maggiorenni residenti nell’area Target del P.L.U.S. – Piano Locale Urbano di sviluppo di Fondi, ovvero i quartieri Spinete e Portone della Corte, a cui stiamo dando un forte impulso per consentirne la ripresa economica e la qualificazione professionale dei residenti. Di fatto in pochi mesi abbiamo creato 30 nuove opportunità di lavoro per soggetti inoccupati. In un momento di particolare difficoltà occupazionale l’Amministrazione comunale ha ritenuto opportuno investire nello strumento dei tirocini nella consapevolezza che le aziende e i tirocinanti possano incontrarsi più facilmente e si creino le condizioni per poter proseguire il rapporto lavorativo dopo il termine dei 6 mesi».
L’attivazione dei nuovi Tirocini avrà luogo a seguito dell’espletamento delle procedure da parte delle aziende ospitanti e dei soggetti promotori.

Rispondi alla discussione

Facebook