giovedì 09 Febbraio 2023,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Elezioni regionali 2023. Dalla nutrita antologia: se non fosse serio ci sarebbe da ridere

scritto da Redazione
Elezioni regionali 2023.  Dalla nutrita antologia: se non fosse serio ci sarebbe da ridere

Dedicato alla Cocumpera e al suo rappresentante locale propostosi: perché bravo, istruito e anche intelligente (dice Lui).

E’ vero, è vero, alcuni errori sono stati fatti, ma possono essere rimediati?
Basta che arrivano a noi li? i congrui?
Siamo noi che facciamo la classe politica.
Siamo noi che guidiamo il popolo.
Con i vari interlucutori?
Niente, l’acqua verrà al monte come il monte viene all’acqua.
Pane al pane e vino al vino.
In sintesi, l’unica cosa che a noi ci interessa sono i voti.
O li portate a me o li portate a lei.
Ma? non se ne parla neanche di riforme o di cose perché noi siamo qui e non ci muoviamo più.
Noi siamo qui e qui rimarremo, vuoi per un patto di sangue,
vuoi per un patto di fratellanza, vuoi? vuoi? vuoi che s? vuoi? vuoi?
vuoi? vuoi? Crescendo? Vuoi? Vuoi? volete ma ve mann’a’ fanculo!
Ho trovato un bambino, ho trovato un bambino?
Non è mio? E’ il figlio dell’onorevole?

Attenzione: il proprietario dell’autobus quarantasettecentocinqueuno s’hanno arrubbato tutt’a maronna?

Più chiaro di così!

Illuminante testo estratto da una canzone degli Squallor.

I commenti non sono chiusi.

Facebook