domenica 21 Aprile 2024,

News

Ξ Commenta la notizia

Dalla Regione Lazio sostegno alle piccole e medie imprese

scritto da Redazione
Dalla Regione Lazio sostegno alle piccole e medie imprese
“Nuove opportunità di crescita per le piccole e medie imprese e possibilità di creare posti di lavoro. Mi riferisco alla delibera di giunta regionale che prevede lo stanziamento di 115 milioni di euro per il sostegno alle imprese nell’ambito del programma del Fondo europeo sociale regionale 2021-2027. I fondi saranno destinati a progetti che si distinguono per la loro innovazione, sostenibilità e capacità di generare un impatto positivo sull’economia locale.
Innanzitutto abbiamo il settore delle Rinnovabili ed Efficienza Energetica per le Imprese, con 40 milioni di euro. Il principale scopo del bando è quello di sostenere investimenti delle imprese nel Lazio per la produzione di energia da fonti rinnovabili e per il risparmio energetico, in linea con gli obiettivi di sostenibilità ambientale europei.
Di grande importanza è il bando per gli Investimenti Produttivi Rilevanti delle PMI, che prevede fondi per 30 milioni di euro. Si punta a rafforzare la crescita sostenibile e la competitività delle PMI e la creazione di posti di lavoro, anche grazie agli investimenti produttivi. Per questo occorre stimolare investimenti produttivi rilevanti da parte delle PMI nel Lazio, sostenendo anche gli investimenti provenienti da imprese esterne alla regione. Saranno beneficiari tutte le PMI con sede operativa o intenzione di aprirla nel Lazio, in tutti i settori esclusi alcuni dannosi per l’ambiente.
Quindi altrettanto rilevante è il fondo “Verso Processi Produttivi Sostenibili” con finanziamento disponibile pari a 30 milioni di euro. Il programma mira a sostenere le PMI del Lazio nell’adozione di processi produttivi sostenibili, promuovendo l’uso efficiente delle risorse e la transizione verso un’economia circolare. L’obiettivo è ridurre la dipendenza dalle materie prime soggette a instabilità geopolitica e migliorare la sovranità economica della regione.
Non mancano anche opportunità per chi vuole investire sulle nuove tecnologie. A tal riguardo è pronto un fondo sull’Innovazione Tecnologica per le PMI nel Lazio, che prevede un finanziamento totale disponibile di 10 milioni di euro. L’obiettivo principale è supportare le PMI nel Lazio nell’acquisizione e nell’integrazione di tecnologie avanzate per rendere le loro operazioni più competitive e efficienti. Le PMI spesso hanno risorse limitate per investire in innovazione tecnologica, il che le mette in svantaggio rispetto alle grandi imprese. Questo finanziamento pubblico mira anche a rendere le nuove tecnologie accessibili a un’ampia gamma di imprese, sfruttando il potenziale della ricerca pubblica già sviluppata nella regione. Tra i beneficiari abbiamo le PMI che hanno sede operativa o intendono aprirla nel Lazio, operanti nel settore manifatturiero e dei servizi alle imprese, escluse alcune attività dannose per l’ambiente. I progetti finanziabili includono servizi di ricerca e sviluppo, introduzione di nuovi prodotti, progettazione tecnica, sperimentazione, gestione della proprietà intellettuale e supporto alla ricerca collaborativa.
Molto importante l’Innovazione sostenibile per le Imprese Femminili 2024 dove è previsto un finanziamento totale disponibile di 5 milioni di euro. L’obiettivo è sostenere l’avvio di nuove imprese femminili innovative e promuovere l’imprenditorialità femminile nei settori tecnologici ad alto potenziale di crescita. Sono finanziabili i progetti relativi all’avvio di nuove iniziative imprenditoriali nel territorio del Lazio.
Rivolgo un ringraziamento al presidente Rocca per un provvedimento che promuove la diversificazione economica, offrendo notevoli opportunità a piccole e medie aziende dei nostri territori”.

I commenti non sono chiusi.

Facebook