lunedì 17 Giugno 2024,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

ATER Roma – Conclusa l’operazione del censimento dei residenti negli immobili di Via di Donna Olimpia

scritto da Redazione
ATER Roma – Conclusa l’operazione del censimento dei residenti negli immobili di Via di Donna Olimpia

Si sono concluse nei giorni scorsi le operazioni del censimento dei nuclei familiari degli stabili di Via di Donna Olimpia 30.
Tale intervento è stato possibile grazie ad un lavoro di collaborazione con le Forze dell’Ordine che hanno affiancato il personale di Ater Roma durante le fasi di accertamento dei residenti e, ove si è reso necessario, hanno portato a termine lo sgombero dei nuclei occupanti senza titolo di alcuni alloggi.
Nel corso delle operazioni sono stati individuati circa 40 occupazione abusive di alloggi che verranno prontamente perseguite.
Il complesso di via di donna Olimpia è uno dei complessi originariamente di proprietà di Ater Roma ed attualmente in proprietà mista, in cui nuclei familiari fruitori di alloggi Ater convivono con privati proprietari degli immobili. Gli edifici sono gestiti autonomamente ormai da diversi anni da un amministratore di condominio eletto dalla maggioranza dei proprietari.
L’operazione di questi giorni, è solo uno degli interventi di un percorso di collaborazione con le Istituzioni, la Prefettura e le Forze dell’Ordine che Ater Roma ha avviato e vuole portare avanti in tutti quei quartieri e quelle realtà in cui è necessario ristabilire legalità e sicurezza per i residenti.
Si ricorda al riguardo l’operazione recentemente condotta nel Quartiere di Tor Bella Monaca dove sono stati sgomberati circa 15 immobili che verranno assegnati a legittimi conduttori a seguito di procedure pubbliche.
Sempre più spesso, infatti, al fenomeno delle occupazioni abusive si accompagna quello di attività illecite che costituiscono un grave pericolo per la sicurezza dei residenti. Per tale motivo Ater Roma ha rafforzato negli ultimi mesi tutte le azioni volte a contrastare tale fenomeno al fine di ripristinare e garantire la piena legalità nei suoi lotti.
Il Commissario Straordinario, Arch. Orazio Campo ed il Direttore Generale Avv. Edmonda Rolli si ritengono molto soddisfatti del lavoro costante che l’Azienda sta portando avanti anche con l’ausilio delle Forze dell’Ordine. Una collaborazione che ha permesso e permetterà ad Ater Roma di ristabilire un controllo attivo dei propri immobili garantendo, nello stesso tempo, una corretta gestione del patrimonio a favore soprattutto degli utenti residenti e di coloro che sono in attesa di assegnazione di un alloggio popolare.

I commenti non sono chiusi.

Facebook