martedì 27 Febbraio 2024,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Terracina. “Il sabato nel villaggio”

scritto da Redazione
Terracina. “Il sabato nel villaggio”

L’amministrazione trasferisce (momentaneamente) il Mercato Marina e vorrebbe acquistare dal demanio l’area di via Stella Polare

La zona di via Stella Polare” si trova in un angolo di pregio della città di Terracina: praticamente adiacente al porto canale, alla spiaggetta di levante e concomitante allo storico Borgo Pio.

Un luogo dove qualche decennio fa insistevano le “case dei pescatori”, abbattute per lasciare il “deserto attuale” e nel contempo edificare gli orripilanti casermoni delle case popolari, guarda caso proprio su una parte dell’antico porto che Traiano fece realizzare per le fortune della città, insieme al taglio del Pisco Montano, che raddoppiò di fatto l’Appia realizzata da Appio Claudio.

Fatto l’obbrobrio delle case popolari, abbattuto il campo dedicato a Bonaventura Matthias, fatte emigrare a Borgo Hermada le squadre di calcio cittadine, per poi relegarle nell’altro “deserto di San Martino”, l’illuminato Comune condannò nei decenni successivi l’ex bella e caratteristica zona “marinara” al degrado assoluto.

Una sorta di terra di nessuno: in estate offerta in appalto alle “giostre”, poi per fare cassa (senza averne diritto, perché suolo demaniale) adibita a parcheggio a pagamento e ancor prima fatto il tentativo, poi abortito, di insediarci il mercato settimanale del giovedì.

Insomma, per farla breve, fino ad oggi la zona di via Stella Polare è stata trattata a “pesci in faccia” senza alcuna pietas politica e umana.

Adesso l’amministrazione vuole:Consentire il trasferimento delle attività del Mercato Marina, per lavori di ristrutturazione, nell’area della Stella Polare, attualmente demaniale, e trasformarla successivamente in un’area al servizio della città e delle attività portuali”.

Per meglio comprendere: Di consentire l’esercizio delle attività che oggi si svolgono all’interno dello storico Mercato Marina in una parte dell’area demaniale di via Stella Polare, già in passato interessata da analogo trasferimento (?), destinando successivamente la zona a servizio delle attività portuali e ad area di scambio per facilitare l’accesso al centro cittadino”.

Dall’incontro il sindaco e il suo vice ne sono usciti rassicurati dall’agenzia del demanio, perché questa rilascerà con celerità tutte le autorizzazioni necessarie per l’occupazione, ma soprattutto con l’idea obiettivo di acquisire l’area “Stella Polare” per renderla al servizio della Città”.

Perfetto! Ottimo sabato nel villaggio.

#regionelazio #politica #terracina

I commenti non sono chiusi.

Facebook