mercoledì 24 Aprile 2024,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Terracina, il cittadino racconta la città

scritto da Redazione
Terracina, il cittadino racconta la città

Spiagge e sberleffi

I Terracinesi beffati due volte dall’Amministrazione Comunale.

Quattro spiagge attrezzate inesistenti e canone concessorio da pagare di circa 50.000 euro.

E chi lo paga? Indovinate?

Il conto spetta ai Terracinesi per questa stagione estiva 2022 nonostante il disservizio.

Come la vogliamo chiamare?

– Incapacità

Simona Falconi

Tassa di soggiorno e la ribellione degli ex delfini

Utilizzare la tassa di soggiorno per coprire le incapacità amministrative da un lato( pagando il servizio di salvataggio anche nei tratti di spiaggia libera, mentre dando i tratti comunali in concessione, il costo del salvataggio spetta a chi si aggiudica la concessione ) e gli eventi come il Terracina jazz festival costato 58.000 euro per tre giorni, che solo pochi intimi ne sapevano dell’esistenza.

Non è certo il modo migliore per gestire 250.000 della tassa di soggiorno, che poi sono spiccioli rispetto agli oltre 7 milioni di euro di Rimini o i 4 milioni di Jesolo.

Con una giunta programmazione(facendo pagare tutti, anche quelli che vanno negli appartamenti privati, Cusani docet) la tassa di soggiorno può superare facilmente il milione di euro, a quel punto la sua gestione non può più essere un esclusiva di pochi intimi.

Emilio Perroni

Campo Soriano e Valle Fasana: popolazione perculata da pseudo politici

Buonasera parlo a nome dei residenti di Campo Soriano e Valle Fasana

Sono anni che “urliamo” questo problema all amministrazione comunale senza mai ottenere risposte… solo promesse in tempi di votazioni e poi magicamente non ti conosce più nessuno. Abbiamo un urgente bisogno di una riunione e io sottoscritto ho mandato personalmente una mail all amministrazione comunale a nome dei residenti richiedendo un sopralluogo per vari motivi tra i quali il più importante è quello della mancanza di acqua e tutto questo senza risposta! Siete vergognosi. Nel 2022 non è accettabile una cosa del genere, un viaggio d acqua costa 140 euro e in media a famiglia ce ne vogliono 2 al mese quindi 280 euro. Mi dite voi come fa una famiglia che vive di stipendio a pagare luce, bombole di gas perché neanche il gas c è e un viaggio d acqua ogni 15 giorni, 600/700 € se ne vanno solo per questo! Siamo veramente fuori dal mondo… è una vergogna totale ma tanto a voi che ve ne frega magnate e bevete alla faccia nostra!!!

Massimiliano Ferrari

I commenti non sono chiusi.

Facebook