domenica 21 Aprile 2024,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Terracina 1925 0 Colleferro 0: “Quando l’arbitro ha l’occhio sfevezo”

scritto da Redazione
Terracina 1925 0 Colleferro 0:  “Quando l’arbitro ha l’occhio sfevezo”

Nel calcio, a tutti i livelli di categoria, vi sono certe partite che non rispecchiano nel punteggio finale i valori espressi sul terreno di gioco.

E il Terracina di questo pomeriggio, contro il Colleferro, ha rappresentato bene questo incipit.

Senza panegirici, senza addurre scuse ma guardando, se si vuole, il film della partita, si ha la chiara percezione che i biancocelesti, seppur non volitivi come nella partita di ritorno contro l’Ossese, hanno attaccato la porta del Colleferro dal primo all’ultimo minuto utile, collezionando molteplici occasioni da rete senza però “gonfiare” quest’ultima.

Per una formazione che ha ambizioni di vittoria finale lo zero a zero di oggi, guardando al pareggio dell’Unipomezia, non pregiudica nulla in classifica generale, mentre dovrebbe preoccupare la posizione raggiunta dal Certosa, squadra in netta ascesa che il Terracina incontrerà domenica prossima in trasferta.

Se si vogliono mantenere intatte le velleità di vittoria finale del campionato, con il Certosa, le incertezze realizzative devono essere superate con più “cattiveria”, più “cinismo”, più da squadra veramente consapevole della propria forza tecnico – tattica.

Tutto questo, è chiaro, passa anche attraverso il recupero fisico di Bellante e Camarà, imprescindibili per le fortune di questa squadra, senza far mancamento per il resto della rosa.

Certo, oggi, oltre alla sfortuna che ha girato di brutto le spalle ai biancocelesti, continuano, senza fare esercizio di piaggeria, arbitri elegantemente vestiti, dal passo felpato e modi “gentili” ma dall’occhio “sfevezo”: ovvero, giudicano certe azioni di gioco dei tigrotti spesso ad mentula canis.

E questo non è buono e neanche bello da vedere e considerare, perché sta accadendo quasi ogni santa domenica, dentro e fuori le mura amiche.

Ultima annotazione: oggi al Colavolpe c’era la solita pattuglia di amministratori comunali, spero abbiano visto e considerato che il terreno di gioco è una ciofeca.

Abbiano visto e considerato che il parcheggio per la tifoseria locale è quello che è: una vera e pericolosa ciofeca.

A domenica prossima.

P.S. La Curva Mare, anche oggi, si è spesa alla grande.

#regionelazio #terracina #terracinacalcio1925 #terracina

I commenti non sono chiusi.

Facebook