lunedì 25 Ottobre 2021,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Roccasecca, rinnovate le cariche sociali alla Pro Loco

scritto da Redazione
Roccasecca, rinnovate le cariche sociali alla Pro Loco

Il Presidente uscente, Antonio Balzarani, ha esposto la florea situazione dell’associazione, spendendo parole di commosso elogio a tutti i membri, in particolare a coloro che in quasi 40 anni di attività si sono alternati alla guida del gruppo, collaborando sempre alle tante iniziative che l’associazione organizza periodicamente, perpetuando la trasmissione dei valori e delle tradizioni locali.
Ho considerato che fosse giusto iniziare un iter di ricambio generazionale – interviene Balzarani durante l’assemblea dei soci – ma questo non vuol dire che chi c’è sempre stato vicino debba sentirsi messo da parte o superato perché, se anche l’assetto dirigenziale cambierà, ognuno di noi deve sentirsi importante per questa associazione e per questo paese“.
Alla fine dell’incontro annuale risulterà eletto come nuovo leader Paolo Parisella, fondano di origine ma trapiantato da un anno a Roccasecca dei Volsci per amore. “Considerando che sono socio solo da un paio di anni, sono sinceramente sorpreso che i membri del nuovo Consiglio Direttivo abbiano voluto affidarmi questo importante incarico del quale non mi reputo all’altezza, ma che onorerò con tenacia e vigore – commenta Parisella alla sua elezione – perché so benissimo che questa Pro Loco è una delle migliori associazioni nella nostra regione e che ci sarà molto da lavorare per tenere questo livello.
Ma Parisella non sarà solo: avrà a stretto contatto Teresa Papi, Luana Galasso, Dora Bove, Roberto Casconi, Guerrino Volpe, Massimo Pecoraro, Ottorino Croatto e Mario Tedesco.
La Pro Loco – continua Parisella durante il suo primo discorso in assemblea – deve essere come una fornace che cuoce un impasto formato da ingredienti diversissimi tra loro, come lo sono i soci, per trasformarlo in un pane fragrante e dorato, a disposizione delle necessità della comunità“.
38 anni, impiegato presso la Direzione dell’importante Mercato Ortofrutticolo di Fondi, amante dei viaggi fuori rotta (Siberia, Georgia ed Armenia in primis), non nuovo all’associazionismo, Parisella è stato per oltre venticinque anni componente del Gruppo Folk “Città di Fondi”, prima come strumentista, ed in seguito ballerino, segretario e presentatore del Festival Internazionale del Folklore che si svolge ogni prima settimana di Agosto.
Nel 2006 fu eletto Segretario di Avis Comunale di Fondi e tre anni dopo responsabile dell’area Promozione e Sviluppo di Avis Provinciale Latina, della quale fece rinascere la Consulta Giovani, ad oggi una delle più importanti ed attive d’Italia: “Questo è stato il progetto del quale andrò sempre fiero – ci racconta Parisella – perché ha materializzato la mia visione di ‘forza di un’associazione’, ovvero l’intensa comunione tra passato e presente, tra esperienza e forza, tra riflessione ed impulsività, insomma tra adulti e giovani, ed è quello che vorrei riuscire a trasmettere anche in questa Pro Loco: è giusto rispettare, ascoltare e confrontarsi con coloro che per anni hanno reso grande questo gruppo, ma è altrettanto giusto iniziare ad allargare la base sociale, cercando di inglobare ed impegnare il più possibile i giovani di Roccasecca dei Volsci“.
Molti gli eventi in programma per la seconda metà del 2013, ma con un occhio alla spending review: “Cercheremo di portare avanti tutte le manifestazioni già calendarizzate, ma con un occhio vigile ed attento da un lato ad evitare doppioni o contrasti con feste di altre associazioni, e dall’altro al bilancio di cassa: in questo periodo di crisi gli sponsor sono sempre meno e si hanno poche risorse da investire, ma d’altro canto dobbiamo fare il possibile per riproporre anno dopo anno gli eventi che più caratterizzano il nostro paese e le nostre tradizioni. Per questo motivo chiediamo a tutti i cittadini ed ai simpatizzanti di Roccasecca dei Volsci di destinare il 5 per mille Irpef della dichiarazione dei redditi alla nostra Pro Loco, indicando nel primo riquadro il codice fiscale 91004310594“.
A breve in programma la gita sociale a Sant’Angelo in Grotte: “Come ogni anno andremo a conoscere altre Pro Loco delle regioni limitrofe: il 30 Giugno ci recheremo in visita nella località molisana, dove affreschi medioevali, altorilievi in bronzo e case con il tetto in pietra ci daranno l’esatta dimensione della storia longobarda di questi amici“.

Rispondi alla discussione

Facebook