lunedì 15 Agosto 2022,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Roccagorga. Restaini (FI):”Quando il commissariamento è necessario”

scritto da Redazione
Roccagorga. Restaini (FI):”Quando il commissariamento è necessario”

Il Capogruppo di Forza Italia Lubiana Restaini in una nota sottolinea che è dal 22.12.1955 che il Comune di Roccagorga non veniva commissariato. “Oggi, in assoluta mancanza di trasparenza, – dichiara la Restaini – il sito del Comune, continua a mettere in bella mostra una Giunta esautorata con un Sindaco Commissariato, il Responsabile della trasparenza che fa? Oltre a tenere il Portone CHIUSO confondendo il servizio di apertura al pubblico con il Servizio Istituzionale dell’Ente! Cose inaudite di cui tutti siete stati complici, con grandi responsabilità amministrative e politiche! La nuova proposta amministrativa non può partire certo da F.lli d’Italia! La Responsabilità sono chiare a tutti tranne che a Fratelli d’Italia che parla di fedeltà al mandato degli elettori che avevano dato consenso ad una destra unita e che solo dopo un anno si è frantumata sulla logica del potere che Fratelli d’ Italia ha imposto con la complicità del Sindaco che non ha saputo svolgere né il ruolo di Sindaco né quello di guida di una coalizione vincente.

Sono note a tutte le dimissioni del Vice sindaco di F.lli d’Italia repentinamente ritirate a suon di un “malloppo di deleghe”, la cui disfunzionalità è sotto gli occhi di tutti” Delegato all’Azienda Speciale per portarla al default in pochissimo tempo, grazie al contributo di una nomina a direttore dell’azienda di riferimento politico, che ha fatto il lavoro “sporco “per certificare un debito creato ad hoc, che è stato bocciato dal Revisore dei Conti con un parere motivato e circostanziato! Un’Azienda che non ha più farmaci negli scaffali, che la farmacia succursale chiude ma si assumono farmacisti e si cambiano in aumento i contratti di lavoro senza avere il Bilancio di previsione approvato per gli anni 2020-2021 e 2022!! Per non parlare della delega ottenuta quale premio per l’obbedienza dei lavori pubblici! Al palo tutto il possibile, avete avuto il coraggio primo di mandarvi a casa di parlare della nuova scuola, una vergogna!

Il Commissariamento è stata la necessità di mettere fine a questo malcostume che avete messo in atto a danno della Comunità – prosegue Lubiana Restaini – che da Latina si articolava nel nostro Comune, grazie a consulenze a gogo, incarichi politici spacciati per tecnici, senza mai pensare ai cittadini di Roccagorga, alle imprese di Roccagorga, che ancora ad oggi attendo il famoso contributo di € 300,00 che è svanito nel nulla e nel silenzio di voi tutti.! Contributi affitti ricevuti per i cittadini che non avete erogato fino alle diffide formali ricevute! Il Commissariamento non avrà nessuna ripercussione negativa sulla nostra Comunità perché il Commissario nominato dal Prefetto di Latina, esperto ed attento al rispetto della legalità e delle regole, saprà decidere per il bene di tutti e non degli amici degli amici.! Saprà riportare regole che avete calpestato, potrà fare e farà solo cose positive rispetto ai disastri che avete provocato! Contro l’aumento delle tasse votato da Forza Italia e dalla Lega, Voi avete portato al massimo le aliquote e le tasse e tutto ciò che era possibile per vessare i cittadini! Avete il coraggio di parlare dei Fondi del PNRR !!! vi sono passati davanti senza accorgervene se non con questa nota stonata confezionata ancora una volta da chi vi ha retto i fili. Di Trasparenza F.lli di Italia proprio non può dare lezione a nessuno! Un sito attenzionato da ANAC per non parlare del disastroso sito dell’Azienda Speciale il cui delegato ha inciso solo per ben altre faccende. Io non sono purtroppo per voi , la sedicente esponente del partito di Forza Italia, io rappresento Forza Italia nelle sedi istituzionali e sono interlocutrice su base provinciale e regionale, e sulla fascia in rappresentanza dei piccoli comuni che mi onoro di rappresentare come presidente della consulta Anci Lazio- siete ridicoli e privi di argomenti. Lo squallore ed il disastro di cui siete i veri responsabili hanno matrice chiara e lo hanno compreso soprattutto i cittadini al cui fianco io sarò sempre a tutela dei diritti di tutti e per il bene della nostra comunità”

I commenti non sono chiusi.

Facebook