sabato 19 gennaio 2019,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

News

Ξ Commenta la notizia

Oggi a Cori la conferenza annuale sulla Biodiversità

scritto da Redazione
Oggi a Cori la conferenza annuale sulla Biodiversità

“La Biodiversità dei Monti Lepini, conoscere valorizzare, tutelare”. E’ questo il titolo della quinta conferenza annuale sul tema della Biodiversità dei Monti Lepini, iniziativa che in questa edizione si svolgerà a Cori presso il Teatro comunale “Luigi Pistilli”, che è organizzata dalla Compagnia dei Lepini con il Patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Cori e che punta a valorizzare le caratteristiche ambientali e paesaggistiche del territorio dei Lepini anche verso una prospettiva di sviluppo locale sostenibile e compatibile. Una giornata ricca di momenti importanti, con una prima fase dedicata ai saluti istituzionali da parte di Quirino Briganti, Presidente della Compagnia dei Lepini, di Mauro De Lillis, Sindaco di Cori, Paolo Fantini, Assessore alla Cultura di Cori e Carlo Medici, Presidente Provincia di Latina, con la presenza di Enrica Onorati, Assessore Ambiente e Politiche della Valorizzazione della Natura Regione Lazio. Poi si passerà alle relazioni degli esperti, che in questi dodici mesi hanno sviluppato diverse ricerche sul tema Biodiversità. Nel corso della mattinata ci sarà spazio per la presentazione di tre libri, l’Atlante della biodiversità floristica dei Monti Lepini (Copiz, Iberite, Lucchese, Nicolella, Petriglia), “Storia di un’estinzione” di Sergio Zerunian e “La salvaguardia degli anfibi nei siti acquatici artificiali dell’Appennino” di Antonio Romano. Prima del brunch la tavola rotonda sul tema “Il territorio come sfida e paradigma glocal dello sviluppo sostenibile rispetto ai complessi processi di globalizzazione in atto e al loro impatto sul nostro pianeta: il caso del sistema territoriale dei Monti Lepini”, mentre la ripresa dei lavori sarà appannaggio di ulteriori relazioni e dell’anteprima del Web – Gis dei Lepini, uno strumento per la conoscenza e coscienza dei luoghi. “Siamo lieti – ha spiegato il sindaco di Cori, Mauro De Lillis – di ospitare il convegno, anche perché quello dell’ambiente legato allo sviluppo sostenibile è per noi un tema di rilievo. Basti pensare all’impegno che da anni il Comune di Cori porta avanti nella valorizzazione del lago di Giulianello, Monumento Naturale dal 2007, area naturalistica di rilevante interesse ambientale e ricca di biodiversità, per la quale è stato approvato un Regolamento che ne garantisce la protezione e la conservazione e per la cui gestione è stato costituito un apposito Comitato”. Soddisfazione è stata espressa anche da Quirino Briganti, presidente della Compagnia dei Lepini: “Proseguiamo nel nostro intento di realizzare una vera partecipazione condivisa sulla tutela della biodiversità, obiettivo primario che può essere colto con una maggiore conoscenza del territorio e con un’idea forte di sistema ambientale, che restituisca unitarietà all’intero biotopo dei Monti Lepini”.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+