venerdì 23 Febbraio 2024,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Latina. “Con Confimprese per rilanciare il commercio”

scritto da Redazione
Latina. “Con Confimprese per rilanciare il commercio”
  Una sinergia volta a dare nuove opportunità commerciali agli esercenti pontini e non solo. L’alleanza siglata tra il presidente di Confimprese Italia Guido D’Amico ed il presidente di Assimprese Horeca Italia Italo Di Cocco rappresenta un passaggio fondamentale per la creazione di un grande agglomerato di imprese operanti nel commercio nazionale.
In particolare Assimprese punta ad essere un punto di riferimento per gli interessi diffusi delle attività e piccole imprese locali, regionali e nazionali. Per questo il presidente Di Cocco ha voluto gettare le basi per un’azione sinergica e collaborativa verso un’altra grande realtà associativa.
“Solo facendo rete ed operando con una comune visione e progettualità, si potranno avviare quei processi necessari per la ripresa del commercio -ha voluto sottolineare Italo Di Cocco- Occorre valorizzare le eccellenze alimentari nazionali e non, con la passione e l’amore per il nostro paese che da sempre ci contraddistingue. Bisogna essere quindi più efficaci nello sviluppo del settore del commercio, con uno sguardo attento all’innovazione anche per venire incontro alle esigenze delle nuove generazioni”
Assimprese Horeca Italia è la nuova forma associativa che Di Cocco ha realizzato in virtù del grande successo riscontrato in questi mesi in termini di adesioni al progetto di rilancio del commercio. L’intesa siglata con la grande associazione di categoria guidata da Guido D’Amico costituisce un elemento di enorme rilevanza sul piano economico-commerciale. Confimprese Italia è da sempre un’organizzazione faro per la Micro, Piccola e Media Impresa di cui è apprezzato presidente nazionale Guido D’Amico. Un “sistema plurale” a cui appartengono a vario titolo oltre 80.000 imprese e professionisti. La sinergia creata con un partner di questo calibro è stata fortemente voluta da Italo Di Cocco, a sua volta capace di ampliare il raggio d’azione di Horeca, diventata un soggetto associativo di livello nazionale.
Un’insieme di progetti che possono facilitare il tanto auspicato rilancio del settore commercio ed in particolare della ristorazione e dell’accoglienza.
Assimprese Horeca Italia è anche socio fondatore di Cethegus scpa, una società che punta a creare un brand di riferimento per un territorio magnifico. “Con Assimprese Horeca Italia vogliamo fare un percorso comune – ha sottolineato Leonardo Valle, presidente di Cethegus scpa – Italo Di Cocco con questa associazione consente anche alle imprese pontine di fare un salto di qualità ponendole su una dimensione nazionale. Noi crediamo sia necessario valorizzare un’area incredibilmente ricca che include prodotti enogastronomici straordinari. Con Di Cocco siamo sulla stessa lunghezza d’onda. Occorre riscoprire i valori del territorio, degli antichi sapori e delle tradizioni locali. Con la prossima estate abbiamo in cantiere circa 250 eventi nel tratto Nettuno-Circeo, fra i quali alcuni che promuoveranno i prodotti tipici locali, l’enogastronomia, la filiera a km0. Un’iniziativa realizzabile anche grazie al contributo di Assimprese Horeca Italia, colonna portante del nostro brand”.

I commenti non sono chiusi.

Facebook