mercoledì 24 Aprile 2024,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Il Lazio premiato al contest “Best Practice dell’Italia rurale” di Rete Rurale Nazionale

scritto da Redazione
Il Lazio premiato al contest “Best Practice dell’Italia rurale” di Rete Rurale Nazionale

Nel corso dell’evento “Prospettive rurali” di Rete Rurale Nazionale, che si è tenuto a Roma il 24 maggio nella prestigiosa cornice dell’Acquario romano con la partecipazione del Ministro dell’Agricoltura Lollobrigida, si è svolta la premiazione del contest nazionale “Best Practice dell’Italia rurale”, che ha visto confrontarsi tra loro alcune tra le migliori esperienze di sviluppo rurale nelle varie regioni d’Italia.
L’Azienda Delfini Paolo, candidata a rappresentare la Regione Lazio in seguito ad una selezione effettuata dal Valutatore indipendente, è stata premiata con la Menzione speciale della Giuria per la qualità del progetto.
L’imprenditore che ha ricevuto questo riconoscimento è un giovane allevatore dell’area montana del Salto Cicolano, che ha deciso di conservare e migliorare la pecora Sopravissana, una razza ovina originaria dell’Italia centrale che produce latte, carne e lana di elevata qualità, ma che è in via di estinzione.
L’incontro, presentato dal conduttore di Lineaverde Beppe Convertini, ha voluto raccontare il mondo agricolo tra innovazione e sostenibilità ambientale attraverso talk con personalità di spicco della cultura, mostre tematiche e spazi di intrattenimento musicale ed ha rappresentato anche un’occasione di confronto per fare il punto sulle novità della nuova Politica Agricola Comune.

I commenti non sono chiusi.

Facebook