mercoledì 24 Aprile 2024,

Eventi

Ξ Commenta la notizia

Fenomenologia del bullismo e del cyberbullismo: venerdì 19 maggio il convegno

scritto da Redazione
Fenomenologia del bullismo e del cyberbullismo: venerdì 19 maggio il convegno

Dove nasce e come si evolve il fenomeno del bullismo? Quali sono le fasce d’età più colpite e come intervenire? Quali le affinità e quali le divergenze con il cyberbullismo?
Se ne parlerà il prossimo venerdì 19 maggio, a partire dalle ore 9:30, nell’ambito di un importante convegno, in programma a Palazzo Caetani, promosso ed organizzato dalla neonata Associazione Culturale “Terra dei Miti”.
Sul tema, tanto delicato quanto attuale, si confronteranno esperti del settore e addetti ai lavori: dal Questore della Provincia di Latina, dott. Raffaele Gargiulo al Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Lazio dott.ssa Monica Sansoni, dal dott. Salvatore Madera, Sovrintendente della Polizia Postale alla dott.ssa Gabriella Marano, psicologa clinica e forense e criminologa.
Non mancheranno il saluto e l’intervento del sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e di Elena De Libero, delegata del primo cittadino ai temi della Disabilità e dell’Istruzione nonché presidente dell’Associazione organizzatrice.
A chiudere il convegno, moderato dalla dottoressa Stefania Misuraca, sarà Morena Argentino, delegata al Volontariato e vice presidente del sodalizio che ha promosso il convegno.
L’evento, dal titolo “Fenomenologia del bullismo e del cyberbullismo”, gode del patrocinio del Comune di Fondi, del Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, del Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Lazio e del Consiglio Regionale del Lazio.
L’incontro “Fenomenologia del bullismo e del cyberbullismo” sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube dell’Associazione Culturale “Terra dei Miti” e sarà seguito anche dagli alunni dei vari istituti scolastici cittadini che, per motivi di capienza della sala, hanno optato per il collegamento da remoto.
Una scelta caldeggiata e supportata tecnicamente dall’Associazione organizzatrice in quanto permetterà a tanti ragazzi, purtroppo i diretti interessati da questo fenomeno, di approfondire tematiche a loro vicine e soprattutto di avere spunti e consigli utili per affrontare e combattere eventuali problematiche legate al bullismo e al cyberbullismo.
Un “esordio” dunque in grande stile per l’Associazione “Terra dei Miti”, da subito scesa in campo per un fattivo e proficuo dibattito ed approfondimento per una crescita collettiva e costruttiva.

I commenti non sono chiusi.

Facebook