venerdì 23 Febbraio 2024,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Europa Verde sarà presente sabato 15 a piazza Garibaldi (nel pomeriggio) e domenica 16 in piazza XXIV Maggio a Borgo Hermada (dalle 10 alle 13)

scritto da Redazione
Europa Verde sarà presente sabato 15 a piazza Garibaldi (nel pomeriggio) e domenica 16 in piazza XXIV Maggio a Borgo Hermada (dalle 10 alle 13)
Europa Verde Terracina scalda i motori per una strana campagna elettorale che non avrebbe dovuto esserci (il nostro Comune è stato purtroppo commissariato a luglio 2022 a seguito di una imponente operazione di polizia, conclusasi con numerosi arrestati e indagati) e che si preannuncia già scritta, con una “destra” compatta con un candidato sindaco “pescato” all’ultimo momento nella rosa dei tecnici cosiddetti “di area” senza alcuna esperienza politica ed amministrativa pregressa, con qualche incarico di indirizzo politico (Commissione Paesaggistica comunale), e una “sinistra” molto composita e che tra travagli e polemiche interne punta anch’essa su un candidato sindaco “pescato” all’ultimo momento nella rosa dei tecnici “di area” senza alcuna esperienza politica ed amministrativa pregressa, con incarichi di indirizzo politico (Fondazione Città di Terracina). Al netto di qualche notizia dell’ultima ora il Centro sembra andare in ordine sparso guardando come sempre molto a destra e poco a sinistra, rieditando i vecchi schemi equilibristi centristi, pronti ad andare sempre in soccorso del vincitore. A questo quadro si aggiungono altre liste che definiremmo puramente personalistiche mirate al consolidamento di clientele già in atto più che orientate ad un vero impegno per la città.
Europa Verde Terracina resta l’unica forza in campo davvero indipendente dagli schieramenti, non ideologica, priva di pacchetti clientelari, capace di esprimere 24 candidati di tutto rispetto, professionisti, manager, commercianti, artisti, agricoltori, volontari ambientali e sociali e un Candidato Sindaco che da anni, senza sosta, e senza comodi incarichi, ma da semplice e umile cittadino attivo e da volontario Legambiente si batte con coraggio per una Terracina migliore, con onestà e competenza riconosciute. Una forza politica che tre anni fa purtroppo non riuscì per soli 40 voti ad eleggere un consigliere ma che da allora non si è mai fermata. Dopo il grande successo della sottoscrizione della lista, che in pochi giorni ha raggiunto quasi 300 firme, e che ci fa ben sperare per un buon risultato alle elezioni, il candidato sindaco Gabriele Subiaco, con i candidati della lista sono pronti ad incontrare i cittadini per introdurre ogni aspetto del programma elettorale “Free Terracina”, messo a punto con il supporto e l’indirizzo della rete dei Comuni #FREE coordinata dal Sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione. Un vero e proprio progetto di governo della Città, ben organizzato e molto articolato che servirà per agganciare Terracina alla rete virtuosa dei Comuni Free, seguendo l’esempio virtuoso del Comune di Bacoli che sta diventando sempre più rilevante a livello nazionale.
Il programma #FREETERRACINA verte su alcuni temi portanti come: Più ricchezza, occupazione e sviluppo solidale; Più attenzione alle Periferie; Più attenzione al Bilancio e riacquisizione a patrimonio pubblico di Beni pubblici svenduti o abbandonati; Più Turismo per la Cultura; Più Turismo per i Beni Archeologici, Paesaggistici ed enogastronomici; Più Turismo Balneare e spiagge libere e ben curate; Più agricoltura green e pesca sostenibile; Più infrastrutture, trasporti e portualità; Più efficienza organizzativa e risorse economiche; Più Legalità, Partecipazione e Trasparenza; Più contrasto alle Mafie, Alcool, Ludopatia e Droga; Più Difesa dell’Ambiente e del Territorio; Più Mobilità Green e Inclusiva; Più Salute e Benessere dei cittadini; Più Spazi e Scuole Aperte, Parchi Urbani riqualificati, Orti Urbani; Più contrasto ai Cambiamenti Climatici ed Energia GREEN per il Clima; Più rispetto per il Suolo e il Paesaggio e Rigenerazione degli spazi urbani; Più Servizi Sociali per Tutt@; Più Sport per Tutt@.
“In questi anni, mentre altre forze di opposizione dormivano o facevano finta di non vedere, abbiamo agito con coerenza e determinazione per ripristinare la legalità sul nostro territorio con tante battaglie che ci hanno visto protagonisti in prima persona e che stiamo seguendo anche nelle aule di tribunale con i processi che ne sono scaturiti. Contemporaneamente abbiamo provveduto ad organizzare all’interno di un quadro di riferimento già consolidato e di grande successo nazionale come quello della rinascita di Bacoli, comune Flegreo molto simile per posizione, numero di abitanti, tipologia e morfologia territoriale a quello di Terracina, le nostre proposte politiche per Terracina, che man mano venivano elaborate in questi anni, con ben 90 comunicati stampa in tre anni, tutti usciti sulle principali testate on-line e cartacee provinciali, per una Terracina Più Green e Più Moderna. E’ stato un lavoro molto intenso che ha portato alla stesura di un programma dettagliato di quasi 100 pagine, redatto seguendo le linee guida del Sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione, dotato di Obiettivi, Risorse, Metodi di Lavoro e che verrà presentato in campagna elettorale. Purtroppo, non potendo disporre di mezzi economici ingenti, e non avendo sponsor, saremo sicuramente sacrificati e ostacolati dalla macchina del consenso già ben oliata a destra e a sinistra, che punta più sulle belle facce che sui contenuti, ma non ci perderemo d’animo e utilizzeremo ogni spazio fornito gratuitamente per diffondere le nostre idee. Per questo chiediamo ai cittadini che ancora credono nella serietà e nell’impegno onesto e non apprezzano le candidature e i programmi elettorali nati per buttare fumo negli occhi e che non gradiscono cene elettorali e false promesse clientelari, di partecipare in massa ai nostri gazebo, venire a conoscere il nostro programma, condividere idee e soluzioni. Siamo l’unico granello di sabbia che può inceppare, ed è già successo nonostante per una manciata di voti non eravamo neanche presenti in Consiglio Comunale, un sistema di corruttele, clientele e di disinformazione ben consolidato che non vede l’ora di riprendere gli affari interrotti bruscamente quasi un anno fa. Invitiamo tutti i cittadini a venire a conoscerci sabato 15 aprile a Piazza Garibaldi ore 16-20 oppure a Borgo Hermada la mattina 10-13 presso Piazza XXIV maggio. Vi aspettiamo, non mancate!!! dichiara Gabriele Subiaco co-portavoce di Europa Verde Terracina e Consigliere Nazionale di Europa Verde.

I commenti non sono chiusi.

Facebook