sabato 01 Ottobre 2022,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Enfiteusi e terreni gravati da livelli a Fondi: pubblicato il regolamento per l’affrancazione e la determinazione del canone

scritto da Redazione
Enfiteusi e terreni gravati da livelli a Fondi: pubblicato il regolamento per l’affrancazione e la determinazione del canone

Nel comune di Fondi è ufficialmente possibile liberare i terreni gravati da livelli ed enfiteusi. Si tratta di un’annosa vicenda per l’intero territorio della Piana che ha arrecato non pochi disagi ai proprietari, agli eredi, ai potenziali acquirenti e a coloro che avrebbero voluto cedere beni di questo tipo in garanzia.

Per quanto riguarda il territorio di Fondi si tratta anche dei terreni con livello in favore dell’ospedale civile di Fondi. Con la soppressione dell’Ente le proprietà non prese in carico né dalla Regione, né dalla Asl, sono infatti rimaste in un limbo di non semplice risoluzione. Il Comune di Fondi, con una meticolosa ricognizione effettuata presso i due Enti, e con l’approvazione di un regolamento ah hoc, ha finalmente fatto chiarezza sulla vicenda. Il vantaggio è che i cittadini, dopo tanta attesa, potranno finalmente essere liberati da un gravame e quindi godere in forma piena del diritto di proprietà.

L’importanza e la tecnicità della questione era già stata affrontata in occasione della seduta consiliare del 23 marzo 2022 https://tinyurl.com/j8292254 .

A distanza di qualche mese è stata quindi normata, con un attento e meticoloso lavoro del settore urbanistica del Comune di Fondi guidato dal dirigente Bonaventura Pianese e dall’assessore Claudio Spagnardi, una questione particolarmente complessa che riguarda molti cittadini, non solo di Fondi, ma dell’intero comprensorio.

Con il presente regolamento, coloro che rientrano nella casistica descritta, possono presentare richiesta, liberare i terreni dai vincoli e divenire a tutti gli effetti proprietari dei fondi mantenuti e utilizzati.

“In fase di prima applicazione – recita testualmente il regolamento – il servizio tecnico curerà la ricognizione dei terreni per i quali il Comune di Fondi risulti essere “concedente”, l’individuazione dei livellari, la quantificazione del canone e del capitale di affranco, nonché la richiesta di pagamento del canone. Successivamente comunicherà annualmente, all’ufficio finanziario, le variazioni intervenute”.

Su buona parte di proprietà comunali la ricognizione è stata già effettuata, ciò vuol dire che l’iter di affrancazione sarà piuttosto rapido. In caso contrario, su richiesta del cittadino, in applicazione del regolamento, il Comune provvederà ad interrogare i succitati Enti per avviare l’iter e liberare finalmente il terreno dal gravame.

Il regolamento  https://tinyurl.com/3hvffxs4

La modulistica  https://tinyurl.com/mwj35tcm

Che cos’è l’enfiteusi?

L’enfiteusi, disciplinata nel Codice Civile dall’art.957, viene definita come un diritto reale su proprietà altrui, in base al quale il titolare (enfiteuta) gode dell’utile dominio sul fondo stesso, obbligandosi a migliorarlo e pagando al proprietario (concedente) un canone annuo in denaro ovvero in prodotti alimentari. Equiparato all’enfiteusi è il “livello”, un tipo di contratto agrario ora pressoché in disuso, che consiste nella concessione pluriennale di un terreno a fronte del pagamento di un canone annuo.

 

I commenti non sono chiusi.

Facebook