sabato 18 Maggio 2024,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Corruzione, Eures: Lazio terzo per reati commessi da pubblici ufficiali

scritto da Redazione
Corruzione, Eures: Lazio terzo per reati commessi da pubblici ufficiali

Italiani brava gente: 3.800 reati e 10.000 persone denunciate per reati contro la Pubblica Amministrazione nel 2014. In Campania, Sicilia e Lazio i valori più alti – Sono stati 3.828 i reati contro la Pubblica Amministrazione (commessi da Pubblici Ufficiali e/o incaricati di Pubblico Servizio) scoperti in Italia nel 2014, pari ad oltre 10 al giorno, mentre sono state ben 9.691 le persone denunciate/arrestate per gli stessi reati nel corso dell’anno. Oltre la metà dei reati censiti nel 2014 (2.138, pari al 55,9%) è avvenuto in una regione del Sud Italia, dove si contano 10,2 reati ogni 100 mila residenti, a fronte di 3,5 al Nord e di 5,7 al Centro (6,3 in media in Italia). Significativamente inferiore risulta il numero dei reati consumati al Nord (983 pari al 25,7% del totale nazionale) e nelle regioni del Centro (707 reati, pari al 18,5%)“. Così, lo riferisce una nota, il Rapporto su Profili e dinamiche della corruzione a Roma e nel Lazio, realizzato dall’Eures Ricerche Economiche e Sociali su dati del Ministero dell’Interno.
A livello regionale sono la Campania, la Sicilia e il Lazio a presentare il quadro più allarmante, con 643 reati e 1.280 persone denunciate o arrestate in Campania, 461 reati e 1.387 denunciati in Sicilia e con 405 reati e 1.094 persone denunciate nel Lazio – si legge nel rapporto – La nostra regione concentra nel proprio territorio il 10,6% dei reati e l’11,3% delle persone denunciate/arrestate in Italia per reati contro la P.A. (commessi da Pubblici Ufficiali), collocandosi anche in termini relativi sopra la media nazionale (con 6,9 reati ogni 100 mila abitanti a fronte di 6,3). Sul fronte opposto, nel 2014 le regioni più virtuose risultano l’Emilia Romagna e il Trentino Alto Adige, entrambe con un ‘indice di corruzione’ pari a 2,7“.

Rispondi alla discussione

Facebook