sabato 13 Luglio 2024,

News

Ξ Commenta la notizia

Cori informa

scritto da Redazione
Cori informa

Cheap Festival 2016: invito per artisti
Consiglio Giovani e Sportello Eurodesk informano
Cheap è un festival a cadenza annuale che porta avanti un progetto di rigenerazione urbana degli spazi comuni attraverso una delle forme di public art più innovative e vitali degli ultimi anni: la Street Poster Art.
Quest’anno Cheap vuole provare a raccontare per immagini il tema del “limite”, inteso non solo come confine geografico tra stati territoriali, ma anche come livello massimo al di sopra e al di sotto del quale si praticano azioni, si vivono emozioni, si innalzano ostacoli e si costruiscono possibilità di cambiamento.
Il limite è inteso da Cheap come il margine oltre il quale la fantasia trova respiro, in una narrazione collettiva sui flussi migratori e sui mutamenti culturali, politici ed emozionali che innescano nelle nostre società.
L’invito è aperto a tutti coloro che vogliono proporre progetti di poster art. La partecipazione, gratuita, può avvenire singolarmente o in gruppo; i collettivi verranno comunque considerati come persone singole.
Ciascun candidato o gruppo può partecipare proponendo da uno a tre opere, che devono pervenire all’organizzazione del Festival non oltre le 24.00 dell’11 Aprile 2016. Per maggiori informazioni consultare il sito http://www.cheapfestival.it/2016/01/open-call-2016-il-limite/


Benefit per ragazzi/e di 15/18 anni che vogliono rendersi utili ai compagni più giovani come accompagnatori nell’ingresso delle matricole alle scuole superiori Riparte il progetto ‘Giovani per i Giovani’
Giovani per i giovani. Riparte il progetto ideato e voluto dall’Assessore alle Politiche Giovanili Chiara Cochi, al fine di creare sul territorio una rete sinergica di informazione, aggregazione e sostegno, fatta di giovani al servizio di altri giovani. Una strategia che parte dall’ambito scolastico, per formare e valorizzare le giovani risorse umane locali, potenziandone le capacità individuali, in vista dell’effettivo inserimento ed orientamento nella società; tenendole lontane da fenomeni di emarginazione e devianza, promuovendo attività e scambi socio-culturali e per il tempo libero.
Il progetto, realizzato in collaborazione con i Servizi Sociali di Cori, rientra nel Piano Locale Giovani 2014/15 finanziato dalla Regione Lazio. Fino al 22 Aprile 2016 è aperta la selezione di 6 “giovani accompagnatori” che affiancheranno gli alunni del primo anno delle scuole superiori per facilitarne l’inserimento e la frequenza scolastica, il disbrigo di pratiche, la ricerca di libri di testo e/o la risoluzione di piccole problematiche. Gli idonei dovranno prima seguire gli incontri formativi; alla fine documentare e relazionare il proprio lavoro.
Possono candidarsi gli studenti residenti nel Comune di Cori, che frequentano le scuole superiori dei Comuni limitrofi, con un’età tra 15 e 18 anni. La domanda, corredata di autorizzazione al trattamento dei dati personali, curriculum vitae firmato e copia del documento di identità, va consegnata a mano o spedita per posta, in busta chiusa indirizzata a: Responsabile del Settore Politiche Sociali – Comune di Cori – via della Libertà n. 32 – 04010 CORI. Sul frontespizio la dicitura: “Avviso Pubblico di selezione PROGETTO GIOVANI PER I GIOVANI”.
Un’equipe di professionisti in servizio presso il Comune di Cori valuterà CV, motivazioni e attitudine di ognuno, scegliendo i 6 ragazzi più adatti che verranno inseriti in un elenco diffuso e reso disponibile tra gli allievi di primo anno delle scuole superiori. A ciascuno sarà garantito un benefit di 400 euro per un anno, da Settembre 2016 a Giugno 2017, per l’acquisto di beni informatici e strumenti multimediali. Il contributo verrà erogato in due tranches da 200 euro: una dopo la fase di formazione e l’altra al termine del progetto. Contatti: 06/96617267 – servizisociali@comune.cori.lt.it

Rispondi alla discussione

Facebook