lunedì 17 Giugno 2024,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Cori…comunica

scritto da Redazione
Cori…comunica

ECOREATI NEL CODICE PENALE SUBITO, IN NOME DEL POPOLO INQUINATO
IL CIRCOLO LEGAMBIENTE CORA VIRIDIS SCENDE IN PIAZZA
Il Circolo Legambiente Cora Viridis scende in piazza «In nome del popolo inquinato», per chiedere al Senato di approvare subito il disegno di legge sull’introduzione dei delitti ambientali nel Codice penale. A febbraio aveva ottenuto il placet della Camera dei Deputati, con l’inserimento di quattro crimini contro l’ambiente nel Codice penale: inquinamento e disastro ambientale, trasporto e abbandono di materiale radioattivo, impedimento al controllo. Poi il testo si è arenato a Palazzo Madama per alcuni limiti tecnici facilmente sanabili con poche modifiche.
Domenica 21 Dicembre, gli attivisti coresi del cigno verde, saranno presenti a piazza della Croce, Cori valle, con un loro banchetto per informare la cittadinanza della possibilità di dire basta ai disastri ambientali impuniti firmando on line la petizione per gli «Ecoreati nel Codice penale subito» promossa da decine di associazioni, tra cui Legambiente e Libera, e pubblicata su www.change.org/p/sen-pietro-grasso-in-nome-del-popolo-inquinato-subito-i-delitti-ambientali-nel-codice-penale
È necessario un ultimo contributo collettivo per portare a termine una vera e propria riforma di civiltà, che colmerà un gravissimo vuoto legislativo, uniformando l’Italia al resto d’Europa. Il fatto che il nostro Codice penale non preveda reati ambientali, garantisce spesso l’impunità totale agli ecocriminali ed ecomafiosi. Chi inquina l’ambiente, nel peggiore dei casi se la cava con un risarcimento economico, sempre che la contravvenzione non cada in prescrizione.
L’approvazione definitiva del DDL darebbe maggiore impulso ed efficacia alla lotta alla criminalità ambientale fornendo alle Forze dell’Ordine e alla Magistratura gli strumenti investigativi necessari ad assicurare alla Giustizia i colpevoli di gravi reati ecologici (30mila l’anno, quasi 4 ogni ora) e ad arginare le lucrose attività dell’ecomafia e della criminalità ambientale, che ogni anno frutta a chi delinque 16miliardi di euro a danno della sicurezza e della salute dei cittadini e dell’economia sana.


GRANDE MUSICA IN CHIESA
DOMENICA 21 DICEMBRE, ALLE ORE 17:30, IL CONCERTO DEL CORO POLIFONICO LUMINA VOCIS PRESSO LA CHIESA DI S.OLIVA
Il 25° Festival di musica sacra Grande Musica in Chiesa arriva nella città di Cori. Per l’occasione, domenica 21 Dicembre, alle ore 17:30, presso la splendida Chiesa di S.Oliva, il Coro Polifonico Lumina Vocis, diretto dal M° Giovanni Monti, si esibirà in un concerto ad ingresso gratuito con un programma di musica polifonica sacra dei più importanti compositori dal 1500 ad oggi.
Grande Musica in Chiesa è un prestigioso evento culturale itinerante, che si svolge ogni anno nel periodo natalizio fino all’Epifania, in alcune tra le basiliche e chiese del Lazio più ricche di storia e patrimonio artistico, con la partecipazione di orchestre e cori già affermati in Italia e all’estero e solisti di fama internazionale.
Dal 1989 ha ottenuto l’Adesione del Presidente della Repubblica, che nelle ultime edizioni ha voluto concedere anche una medaglia celebrativa, e i patrocini del Vicariato di Roma, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Lazio, della Provincia di Roma, del Comune di Roma e dell’Associazione Nazionale Comuni d’Italia.
L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Cori e dalla Pro Loco Cori, rientra nelle Stelle di Natale sui Lepini 2014/15, il ricco cartellone di manifestazioni natalizie che animeranno il territorio fino a dopo la Befana, messo a punto dalle Amministrazioni comunali e dalle Pro Loco di Cori e Rocca Massima insieme alle tante associazioni locali che hanno risposto all’avviso pubblico per la calendarizzazione.
Sempre nell’ambito di questo palinsesto, il Coro Polifonico Lumina Vocis si esibirà in “Concerto dell’Epifania”. Il 3 Gennaio 2015, alle ore 18:30, a Giulianello, presso la Chiesa di S.Giovanni Battista; il 6 Gennaio 2015, alle ore 15:30, a Rocca Massima, presso la Chiesa di S.Michele Arcangelo, dopo il tradizionale bacio al Bambinello.


15 ANNI DI UTOPIA 2000
LA SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS UTOPIA 2000 FESTEGGIA IL SUO QUINDICESIMO ANNIVERSARIO DALLA FONDAZIONE
Utopia 2000 – Società Cooperativa Sociale Onlus, in occasione del suo 15° anniversario dalla fondazione, ha organizzato, per Sabato 20 Dicembre 2014, sia a Cori che a Giulianello, una festa di Natale con tutti i soci, collaboratori, utenti e famiglie. Sarà un’occasione per celebrare la riuscita di un Modello Cooperativo vincente che si è imposto faticosamente negli anni attraverso una classe dirigente composta in larga maggioranza da giovanissimi e riflettere sulla replicabilità a più livelli di tale modello.
Il programma inizierà alle ore 15:30, presso il Polo dell’Infanzia Comunale di Cori «Il Bruco Verde», gestito da Utopia 2000, con lo spettacolo di Natale, tra laboratorio di letture creative per bambini e genitori, inaugurazione della mostra fotografica e visita guidata della struttura. I festeggiamenti proseguiranno all’Antico Granaio di Giulianello. Dopo i saluti istituzionali, intorno alle ore 17:45, ci sarà incontro a tema «I primi quindici anni di attività della Cooperativa: dai Lepini all’Umbria, il passato di un futuro». Poi la presentazione del libro «La Mia Utopia» (Nuove Edizioni Aldine) scritto per i 15 anni di Utopia 2000 dal  Presidente Massimiliano Porcelli che racconta con una cronaca romanzata il lungo percorso per l’affermazione di un  modello cooperativo innovativo fondato su un’economia comunitaria di tipo sociale e  territoriale. A seguire la presentazione del calendario 2015 «ARTE&POESIA» realizzato dagli utenti delle Comunità Alloggio di Bassiano e Gualdo Cattaneo, che hanno “interpretato” dodici opere di grandi pittori, arricchito dalle poesie di Antonio Veneziani, tra i più grandi poeti italiani viventi. Infine l’apericena con musica dal vivo.
Già in mattinata però, alle ore 10:30, presso il Palazzetto Luciani, i bimbi 3-5 anni della scuola dell’infanzia «Il Bruco Verde» si esibiranno in una recita, mettendo a frutto il laboratorio del servizio sulla drammatizzazione delle storie ed aprendo gli appuntamenti della giornata delle Stelle di Natale sui Lepini 2014/15. Il ricco cartellone di eventi natalizi stilato dai Comuni e dalle Pro Loco di Cori e Rocca Massima insieme a tante associazioni del territorio, proseguirà sabato 20 Dicembre con il Natale Insieme a piazza della Croce. Qui verranno allestiti gli stand enogastronomici e la pesca di beneficienza fin dal mattino. Alle ore 17:00 la presentazione delle attività del ConDomonio dell’Arte, con spaghettata finale offerta dai commercianti di Cori valle.

Rispondi alla discussione

Facebook