mercoledì 30 Novembre 2022,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Terracina. Pronto soccorso dell’Ospedale Fiorini. La sanità d’urgenza vista dai cittadini – utenti – sopravvissuti all’esperienza

scritto da Redazione
Terracina. Pronto soccorso dell’Ospedale Fiorini.  La sanità d’urgenza vista dai cittadini – utenti – sopravvissuti all’esperienza

Mentre vi sono addetti al Pronto Soccorso del nosocomio terracinese che si trastullano con poetiche offensive alla dignità delle donne e del genere umano, in questo luogo di dolore succedono fatti che i cittadini ci raccontano con dovizia di particolari, lasciando ai contemporanei e alla storia minore della città il senso dello sfascio che alligna ormai da troppo tempo nella italica sanità pubblica e nel caso specifico nel menzionato punto di primo intervento dell’Ospedale Fiorini.

Scrive in queste ore Saverio Degregoris …

Portare il suo papà di 93 anni al pronto soccorso di Terracina..ore .ore di attesa ⏳ ⏳ seduto in disadorna sedia..nell’indifferenza totale..lo hanno visualizzato dandogli un colore sicuramente verde…solo per l’età sarebbe da visitare subito…chiede alla figlia che è stanco vuole andare vita…torna a casa nessuno si è accorto di nulla..

Ieri è stato celebrato il suo funerale..

Come infermiere mi vergogno..chiedo scusa a quel nonno che nn hanno rispettato…”

Rispondono i cittadini

Invece mia figlia ha portato suo figlio all’ospedale di Latina perché cadendo ha battuto violentemente la testa è stata dalla mattina fino alle 6 passate lì senza che nessuno andava a vedere come stava il bambino alla fine e dovuta tornare a casa a Sab…

Altro…

Mi dispiace per quel nonno

Che schifo

Senza parole…..lo avrebbero fatto a mio padre sfondavo le porte del pronto soccorso sti idioti avrei voluto vedere se era un loro genitore….se non hanno pazienza di combattere con le persone anziane e fragile meglio che stanno a casa…..

Senza parole

Mi dispiace tanto …probabilmente sarebbe andata comunque cosi…perché nemmeno la medicina fa miracoli quando il destino ti chiama …però ci sarebbe meno rabbia meno risentimento e soprattutto più rassegnazione ..cosi c’è e ci sarà sempre un “se” e …

Altro…

Non ho parole adeguate….per scrivere quello che penso di quel posto…….

CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA

questo sistema deve cambiare

Saverio come è successo al mio papà lo hanno abbandonato io ero presente sempre ho visto che non andava ho allertato mio fratello medico che ha mandato un medico suo amico del luogo lo hanno trasferito subito ma troppo tardi .Lui ha visto le cose con i…

Altro…

Sai cosa ti dico il luogo comune un medico di base anche dico il peccato ma non il peccatore disse sei anziano e che cosa vuoi si dice campa 100 anni la’ mio padre a quelle parole ci rimase e io più inalberata che mai il medico e lo staff ha l’ obbligo…

Altro…

Io l’anno scorso sono andata in ps a Terracina per forti dolori allo stomaco e alla schiena, quando ho fatto il triage ho detto che soffro di reflusso, avevo già preso l’impossibile a casa per farlo passare ma niente, l’infermiere ha …

Altro…

Annalisa Pastore

Patrizia Baldino a me non mi potevano vedere io gentile persino un infermiere mi ha urlato addosso i medici negligenti che scappavano quando hanno visto che io gentilmente ma cocciutamente mi sono seduta per aspettare il medico il medico è dovuto usci…

Altro…

Io sempre gentile come deve essere

Annalisa Pastore

Grazie Saverio sei una gran brava persona

SAVERIO BUONGIORNO GLI ANZIANI SONO LULTIMA RUOTA DEL CARRO NON VENGONO RISPETTATI PER LA LORO ETÀ MA MALTRATTATI PERÒ TUTTI CI DOBBIAMO DIVENTARE QUINDI QUELLO CHE FAI TI SARÀ RIFATTO

Annalisa Pastore

Gina Ruggeri esatto lo spero

Tutto con gli interessi a scuola una volta insegnavano il rispetto soprattutto per gli anziani ad aiutarli ad attraversare la strada a cedere il posto sui bus piccole grandi cose su che giurano sulla carta igienica togliessero il giuramento non serve a nulla

Senza parole dispiace moltissimo

Annalisa Pastore

Daniela Stefanelli grazie Daniela

Così non si può andare avanti !!che aspettiamo bisogna fare qualcosa!!!!!!

Sempre peggio

Purtroppo non si può fare nulla… Il pesce puzza dalla testa . In Una sanità che non funziona, vige la regola “campa” tu che “campo” io. Non c’è controllo sull’operato e quando il gatto non c’è il topo balla. Con questo non voglio fare di tutta un’…

Altro…

Quando una persona è anziana ,non viene più calcolata …..e pensare che ha dato tanto e l’ Italia l’ hanno fatta loro , no i politicanti di adesso !!!!! Tutto il mio rispetto x questo povero uomo

Senza parole

E scandalo anche mio padre ha 93 anni e ho paura di questo per fortuna sta bene

Ne so qualcosa non si puo sentire vergogna

Maurizio ne aveva 50 ho detto tutto

Dopo quando un familiare reagisce male passa x maleducato io ne so qualcosa

I commenti non sono chiusi.

Facebook