sabato 25 Giugno 2022,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Terracina, lettera aperta al sindaco Tintari

scritto da Redazione
Terracina, lettera aperta al sindaco Tintari
Carissimo Sindaco Roberta Tintari,
leggo con stupore che per alcune manifestazioni si è trovata la “soluzione” e non voglio entrare neanche nel meccanismo del mettere l’una contro l’altra le associazioni/cittadini che vogliono fare attività e promozione e neanche dove ci sia o no patrocinio “soldi” del comune. Purtroppo ci dobbiamo affidare ai social per le nostre interrogazioni perché a tutt’oggi dai vostri uffici non abbiano avuto ancora una risposta ufficiale alle nostre richieste di convenzione per le aree veliche protocollate a suo tempo, e altrettanti appuntamenti con i dirigenti. Abbiamo fatto via Crucis per 2 mesi nei nostri uffici con la soluzione a portata di mano tanto da far fronte a più problematiche e risposte da poter dare alle associazioni sportive, sociali e ambientali ma non avete voluto ascoltare come al solito ……
Si può dire di tutto ma oggi con 4 spiagge allo stato BRADO non ci sono più scusanti !! Mi dispiace Sig.Sindaco ma la vostra amministrazione è inefficiente e incompetente e oltretutto di breve durata e, se non si riprende in mano la situazione( magari azzerando tutte le deleghe e sostituendole con figure tecniche) forse si possano risollevare le sorti di questa città visto il malcontento generale…..
Una cittadina che l’ha votata
Simona Falconi

I commenti non sono chiusi.

Facebook