venerdì 16 Aprile 2021,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Terracina. Appalto rifiuti: i repubblicani in cerca di convengenze

scritto da Redazione
Terracina. Appalto rifiuti: i repubblicani in cerca di convengenze

L’avvenuta aggiudicazione dell’appalto per la raccolta dei rifiuti è indubbiamente un punto fermo dell’attività dell’Amministrazione Comunale di Terracina.
Indipendentemente dalla ditta che si è aggiudicata l’appalto, da oggi possiamo ragionare intorno al tema dei rifiuti avendo alcuni punti fermi :
ü  L’esecuzione puntuale dei servizi di raccolta e smaltimento previsti dal capitolato ;
ü  Un oggettivo risparmio sulle cifre previste dal momento che la ditta aggiudicataria ha presentato una offerta economica decisamente vantaggiosa ;
ü   L’ incremento della raccolta differenziata;
ü  La qualità migliore del servizio.
E’ evidente che tutto questo non potrà avvenire che in modo graduale e, soprattutto, non potrà avvenire senza il vigile controllo dell’Amministrazione e di tutta la Città.
A tal proposito ritengo che la proposta lanciata dall’Assessore Cerilli, riguardo l’istituzione di una Commissione ad hoc, sia meritevole di essere considerata.
Credo che sia opportuno istituire una Commissione Permanente  che abbia un ruolo preciso per quanto riguarda i temi e i problemi legati ai rifiuti; compreso l’utilizzo dell’impianto di Morelle  ed il monitoraggio del servizio stesso. Quindi si tratterebbe di un organismo con un chiaro ruolo istituzionale nel quale dovrebbero essere coinvolti a pieno titolo esperti provenienti, ad esempio, da tutte quelle associazioni  che in questi mesi hanno seguito con grande attenzione l’iter dell’appalto e che vogliano contribuire, in modo concreto, senza riserve mentali, al miglioramento  di un servizio così importante per la nostra Città. . La politica dovrebbe favorire questo momento di democrazia partecipata  attraverso un dialogo trasparente tra tutte i partiti rappresentati in Consiglio Comunale e prevedendo in modo chiaro quali saranno i compiti che alla Commissione dovranno essere attribuiti e le forme nelle quali il lavoro della stessa dovrà essere espletato.
Mi auguro che su questo tema si possa trovare una larga convergenza tra tutti i partiti e le associazioni.

Il Segretario del P.R.I. di Terracina
Valerio GOLFIERI

Rispondi alla discussione

Facebook