sabato 27 Febbraio 2021,

Regione

Ξ Commenta la notizia

Sui rifiuti la maggioranza di sinistra è spaccata

scritto da Redazione
Sui rifiuti la maggioranza di sinistra è spaccata

Ritengo importante il lavoro sullo smantellamento delle centrali nucleari: un tema delicatissimo e sul quale bisogna tenere alta l’attenzione. Su mia iniziativa è stato richiesto al tavolo istituito con la mozione oggi approvata di relazionare al Consiglio regionale entro il 28 febbraio sul percorso di decommissioning che è in corso sia nella centrale del Garigliano che in quella di Borgo Sabotino. Un atto fondamentale allo scopo di aggiornare il Consiglio stesso sullo stato dell’arte di questo percorso, coinvolgendo ulteriormente l’aula e poter agire al meglio nell’interesse della cittadinanza.
Va in ogni caso sottolineato che la maggioranza si è riuscita a spaccare sul voto di una mozione di indirizzo si rifiuti: questo purtroppo la dice lunga sulla direzione che la sinistra intende tenere su questo delicatissimo tema per tutto il territorio del Lazio. Soprattutto, senza avere ancora in mano le linee guida sui rifiuti, visto che Zingaretti ha parlato con tutti tranne che con il consiglio, ogni ipotesi diventa un mero esercizio di stile. Serve un consiglio straordinario sul tema dove dibattere in maniera propositiva su questo argomento. L’auspicio è che la sinistra si dimostri responsabile e si accorga a un certo punto di essere forza di governo territoriale. Prima che sia troppo tardi”. È quanto dichiara il consigliere Pdl della Regione Lazio, Giuseppe Simeone

Rispondi alla discussione

Facebook