mercoledì 03 Marzo 2021,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Sonnino. Muore schiacciato dall’ascensore che stava riparando

scritto da Redazione
Sonnino. Muore schiacciato dall’ascensore che stava riparando

E’ rimasto schiacciato dall’ascensore che stava riparando nel condominio in cui abitava, come aveva fatto altre volte. La vittima dell’incidente, avvenuto oggi a Sonnino, in provincia di Latina, é Paolo Ippoliti, 50 anni, originario della stessa cittadina.  La tragedia è avvenuta intorno alle 15,15 in una palazzina di via Sughereto. L’uomo stava riparando l’ascensore quando, a causa dello sganciamento della puleggia della catena che sorregge la cabina, è rimasto schiacciato ed è morto. Sul posto è intervenuta una squadra del distaccamento dei vigili del fuoco di Terracina. I carabinieri hanno invece effettuato i rilievi del caso per accertare le cause che hanno provocato l’incidente.

Rispondi alla discussione

Facebook