domenica 12 luglio 2020,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Simeone (Fi):”Garantire più risorse per le imprese”

scritto da Redazione
Simeone (Fi):”Garantire più risorse per le imprese”
“Considero un fatto estremamente positivo la riapertura di una lunga serie di attività dopo quasi tre mesi caratterizzati dal lockdown, dovuto all’emergenza Covid.
Ritengo peraltro importante l’essere riusciti a far ripartire gli stabilimenti balneari nel Lazio prima di questo lungo ponte, senza dimenticare l’opportunità data di poter usufruire di spiagge libere e delle attività ricreative sul demanio marittimo e lacuale, di campeggi, villaggi turistici e parchi tematici.
Soprattutto la ripresa del lavoro da parte di alberghi, strutture extralberghiere e per il turismo all’area aperta, agenzie di viaggio e tour operator potrà ridare un minimo di ossigeno ad un indotto che è fondamentale in particolare per la costa laziale, già a partire dal primo lungo ponte fino al 2 giugno in cui sarà prevedibile una discreta mobilità in ambito regionale. Questo mi auguro porti le famiglie sulle spiagge, nelle strutture ricettive, nelle seconde case, favorendo la crescita dei consumi.
E’ naturale che la ripartenza del settore turistico ricettivo, il più danneggiato dal lungo lockdown, dovrà fare i conti con i limiti imposti sullo spostamento di clienti stranieri. Ecco perché è necessario prevedere forme di sostegno più forti per il settore sia da parte del governo che dall’amministrazione regionale.
Occorre stanziare soprattutto contributi a fondo perduto, garantendo risorse e ristoro di fatturati che le imprese non recupereranno più.
Nel caso degli stabilimenti balneari continuerò a battermi per certificare la validità delle concessioni demaniali fino al 2033 ed esonerare i titolari delle strutture dal pagamento dei canoni delle concessione demaniali marittime per tutto il 2020.
Un primo passo utile è stato quello rappresentato  dalle risorse destinate ai Comuni per l’avvio della stagione sia sulla fascia costiera che nella zona lacuale per la riapertura delle spiagge libere. Sottolineo però l’assoluta necessita’ che gli interventi economici a favore dell’intero comparto arrivino con rapidità per consentire agli operatori di affrontare le spese ingenti coincidenti con la ripartenza della stagione”.
Lo dichiara in una nota Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+