martedì 11 agosto 2020,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Simeone (FI):”Ampliamento impianto TMB Aprilia ha lati oscuri”

scritto da Redazione
Simeone (FI):”Ampliamento impianto TMB Aprilia ha lati oscuri”
“Trasparenza e difesa nell’esclusivo interesse del territorio e dei cittadini sono sempre stati l’unica, imprescindibile premessa, alle posizioni che ho assunto in merito a qualsiasi settore. Non fa eccezione la questione dei rifiuti e nello specifico l’ampliamento dell’impianto Tmb della Rida Ambiente, sancito con la determina G07906 del 6 luglio firmata dal direttore delle Politiche Ambientali della Regione, Flaminia Tosini. Ritengo necessario fare chiarezza su una vicenda che presenta indubbiamente dei lati oscuri. Bene ha fatto il presidente Domenico Vulcano a convocare per martedì prossimo la commissione provinciale per lo Sviluppo e la Tutela del Territorio. Considero necessario affrontare la questione con la massima trasparenza, per la salvaguardia ambientale ed il rispetto dei cittadini. A noi di Forza Italia sta a cuore il futuro dei nostri territori e delle comunità che rappresentiamo.
In linea di principio ritengo quindi giusto e urgente riverificare il percorso di questi mesi e chiarire ogni passaggio, evitando che vengano attuate scelte lesive per gli abitanti di Aprilia. Per questo bisogna procedere ad una vera e propria istruttoria sull’iter che ha portato a questo ampliamento, nonostante l’evidente contrarietà dell’amministrazione comunale di questa importante città della provincia di Latina. I pareri negativi degli enti locali andrebbero presi in notevole considerazione, essendo rappresentativi di un’intera comunità locale. Si tratta di giudizi certamente significativi, importanti e meritevoli di grande attenzione.
L’amministrazione regionale dovrebbe tenere nella massima considerazione le istanze dei territori. Occorre emanare atti concreti e assumere decisioni responsabili, operando sempre e comunque nella massima trasparenza”.
Lo dichiara in una nota Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+