domenica 26 Giugno 2022,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Roma&Lazio. La politica, le opinioni, i fatti

scritto da Redazione
Roma&Lazio. La politica, le opinioni, i fatti

Roma: M5S, Caracciolo sarà sospeso da comunarie
In questo ore l’aspirante candidato a sindaco di Roma Antonio Caracciolo riceverà una comunicazione ufficiale di sospensione dalla competizione interna per le candidature pentastellate al Comune di Roma. Lo apprende l’ANSA da fonti parlamentari.
Il motivo della sospensione – spiegano le stesse fonti – è “il principio secondo cui la libertà di espressione è imprescindibile ma è altrettanto inderogabile la memoria di una delle pagine più buie e drammatiche della storia dell’umanità: l’Olocausto“.


SANITÀ, CAMUSSO: SITUAZIONE LAZIO DIFFICILE, POCA PROGRAMMAZIONE
Quella della sanità del Lazio “è una situazione difficile, soprattutto perché mancano gli organici, si continua a vivere di blocco del turnover, c’è troppa poca programmazione riferita alla salute“. Così, il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, rispondendo a chi le chiede quale sia la situazione della sanità nel Lazio, arrivando all’assemblea pubblica dei lavoratori che si svolge al Policlinico odontoiatrico George Eastman.


COMUNE, LIBERO: “MINACCE A CONSIGLIERI PD”, MARINO DENUNCIA ORFINI
Parte Civile‘, l’associazione nata su facebook attorno alla figura dell’ex sindaco Ignazio Marino, sembra avere già nel proprio nome un destino: riparare a quella che viene sentita da oltre 13 mila iscritti come la somma ingiustizia. E forse anche un reato“. Lo scrive in un articolo su Libero Beatrice Nencha.
Ovvero la cacciata dal Campidoglio del Marziano -continua-, ratificata da 26 firme di consiglieri dietro a cui si nasconderebbe un’unica ‘regia’. Quella del commissario del Pd romano, Matteo Orfini. Così alcuni supporter di Marino, tramite l’avvocato Enrico Sgarella, hanno sottoscritto un esposto, depositato presso la Procura della Repubblica lo scorso 11 febbraio, in cui si invitano i magistrati ad accertare ‘se nei fatti così come verificatasi ricorra la violazione delle prerogative di autonomia e di autodeterminazione dei consiglieri comunali e conseguentemente del Consiglio comunale di Roma’“.
Nella denuncia – continua l’articolo sul quotidiano Libero -, a Orfini viene imputato di aver fatto dimettere contestualmente i 19 consiglieri del Pd e altri consiglieri funzionali allo scioglimento dell’Assemblea capitolina ‘senza consultare gli organi del circolo romano del medesimo partito senza che si tenesse alcuna discussione all’interno del partito stesso’“.


PENSIONI: PEDRETTI (CGIL), RITIRARE NORMA SU REVERSIBILITÀ
Dicono che la polemica sulle pensioni di reversibilità è infondata, che ci siamo sbagliati. Ma se le legano all’Isee le taglieranno a molte persone. Questo è scritto nel disegno di legge e questo è quello che abbiamo denunciato“. Lo ha scritto su Facebook il segretario generale dello Spi-Cgil Ivan Pedretti.Non servono smentite stizzite. Il governo deve aprire il confronto con noi e ritirare questa norma. Punto”, conclude Pedretti.

Rispondi alla discussione

Facebook