mercoledì 24 Febbraio 2021,

Regione

Ξ Commenta la notizia

Rifiuti: Lazio; Civita, differenziata da 16,5 a 22%, non soddisfa aggiornamento piano, meno fabbisogno impianti, più differenziata

scritto da Redazione
Rifiuti: Lazio; Civita, differenziata da 16,5 a 22%, non soddisfa aggiornamento piano, meno fabbisogno impianti, più differenziata

Noi abbiamo nel 2010 il 16,5% di raccolta differenziata in tutto il territorio regionale, nel 2011 il 20,2%, e nel 2012 il 22,1%. Anche se non siamo assolutamente soddisfatti di questi dati, c’é un dato di crescita media superore a quello calcolato dallo scenario controllo“, del piano rifiuti del Lazio. Lo ha detto l’assessore ai rifiuti del Lazio Michele Civita riferendosi al “rapporto Ispra pubblicato a giugno 2013“. Civita, intervenendo in Consiglio regionale dove si sta discutendo la revoca del cosiddetto ‘scenario di controllo’ del piano rifiuti del Lazio, ha parlato di “un attività di monitoraggio e aggiornamento del piano che noi vogliamo avviare per rivedere in riduzione il fabbisogno impiantistico. Anche perchè puntiamo fortemente, anche con politiche di incentivi economici ai comuni, a sostenere l’avvio della raccolta differenziata. In particolare di quella porta a porta“.

Rispondi alla discussione

Facebook